23 - 06 - 2017
Sponsors


tuttoautoricambi.it

primi sui motori con e-max

Ormai ci siamo, la seconda edizione del Campionato Italiano XGT sta per iniziare. Dopo un'edizione 2015/2016 avvincente e combattutissima, disputata con la Scuderia Glickenhaus P4/5 Competizione e vinta da Giuseppe Mazzei al termine di un'appassionante lotta durata fino all'ultimo col compagno di squadra Lorenzo Martinelli, per questa nuova edizione si cambia sia auto che piste. La protagonista sarà infatti la Ferrari FXX-K, una potentissima hypercar dotata di tecnologia ibrida che le consente di raggiungere potenze prossime al 1000 cavalli, e le piste selezionate per questo campionato sono tutte nuove nel panorama di Assetto Corsa, alcune conosciute ai più come il circuito del Fuji sul quale si disputerà la gara inaugurale, e altre completamente inedite e probabilmente sconosciute anche agli appassionati più ferrati, come il circuito di Zhuhai, situato in Cina, che ospiterà la seconda gara. Non mancano inoltre piste ritenute fra le più difficili e selettive al mondo come quella di Bathurst, e neanche circuiti cittadini come quello di Singapore, lo stesso su cui corre anche il circus della Formula 1.

Passiamo ora ad analizzare i piloti ed i team iscritti a questa competizione, la quale vedrà in pista 24 vetture, di cui 11 team e 2 privati.

Team: Diasport White Piloti: Paolo Davide Lumia #85 - Roberto Selle #76

Il primo dei team del Drive-In Autosport schiera il Team Manager Paolo Davide Lumia, conosciuto anche per le sue telecronache assieme a Guglielmo Matti nella quasi totalità delle gare sul simulatore della Kunos e per il suo grande lavoro all'interno dello staff di SimRacingZone.net. Come pilota può vantare 42 Gran Premi disputati e 2 vittorie, oltre ad un ottimo 7° posto finale al termine della scorsa edizione del Campionato Italiano XGT. In questa stagione ha già disputato il Campionato Italiano GT3 e il BMW M Cup, classificandosi rispettivamente al 19° e 10° posto in classifica generale. Accanto a lui Roberto Selle, nuovo su SimRacingzone.net ma impegnato quest'anno nel CIAC di AC-Italy.com, nel quale ha decisamente ben figurato classificandosi al 16° posto assoluto.

 

Team: Diasport Black Piloti: Mauricio Dos Santos #10 - Valeriano Bellinzoni #11

Il secondo team del Drive-In Autosport è probabilmente uno di quelli che si giocherà la vittoria finale, composto da due piloti di grande esperienza e velocità che hanno pienamente dimostrato di essere dei top a tutti gli effetti: Mauricio Dos Santos quest'anno ha ottenuto un prestigiosissimo 3° posto assoluto nel Campionato Italiano GT3, senz'altro una delle competizioni a ruote coperte di più alto livello disputatesi finora su SimRacingZone.net su Assetto Corsa, e nella scorsa stagione ha dominato in lungo e in largo nello Special Event SRZ Abarth 3x1, oltre ad aver disputato l'Audi TT Cup, conclusa al 10° posto. Al suo fianco Valeriano Bellinzoni, sim-driver esperto e veloce che quest'anno ha dimostrato tutte le sue doti nel BMW M Cup, in cui ha concluso al 5° posto assoluto e ha dato un contributo determinante al Diasport Purple per la conquista del terzo posto nella classifica riservata ai team.

 

Team: NovantaNove Racing Piloti: Orlando Scevola #568 - Michael Battisti #569

Questo team, formato tranne qualche eccezione sempre dagli stessi due piloti, è uno dei più assidui frequentatori del portale per quanto concerne i campionati organizzati su Assetto CorsaScevola e Battisti messi assieme vantano oltre 60 corse disputate, e hanno presenziato in una gran moltitudine di campionati, fra i quali la prima edizione dell'ACF2 e dell'ACF3, il Campionato NGT3 2015/2016, l'ACF4 2016/2017 e anche la scorsa edizione dell'XGT, nella quale Battisti si classificò al 23° posto. Orlando Scevola ha ottenuto il suo miglior piazzamento in carriera nel corso del Gran Premio degli USA dell'ACF2 2015/2016, quando riuscì ad arrivare al traguardo in nona posizione al termine di una gara funestata da una serie incredibili di ritiri ed errori, e concluse quel campionato al 12° posto, appena dietro al suo compagno Michael Battisti il quale può vantare un ottimo 6° posto nella seconda gara del Campionato Italiano ACF4 Silverstone, mentre nella scorsa edizione dell'XGT non è stato particolarmente fortunato, disputando 4 gare su 6 e ottenendo un 12° posto come miglior piazzamento.

 

Team: Stealth Racing Piloti: Andrea Tafel #4 - Adriano Brandani #33

Lo Stealth Racing schiererà in questa seconda edizione dell'XGT il pilota più giovane dell'intero campionato, Andrea Tafel, classe 2001, che a dispetto della giovanissima età quest'anno si è già fatto notare per alcune ottime prestazioni nel Campionato Italiano ACF2, durante il quale non solo è riuscito a passare le prequalifiche di un torneo di così alto livello nonostante all'epoca fosse ancora un pilota privato, ma si è anche reso protagonista di bei duelli in pista oltre che di un incredibile 5° posto nelle qualifiche della gara inaugurale e 2 arrivi nella top10. Parallelamente all'XGT, in questo periodo sta disputando anche il difficilissimo Campionato Italiano ACF1, dove ha già ottenuto un altro arrivo nella top10 e, senza qualche incidente in cui è rimasto coinvolto senza colpe, avrebbe potuto ottenerne altri. E' un pilota versatile, che si trova bene sia con auto a ruote coperte che scoperte, ma forse il fatto di disputare contemporaneamente due campionati così impegnativi gli porterà via un pò di risorse per affrontarli al meglio. Al suo fianco Adriano Brandani, al suo esordio su questo portale.

 

Team: Hunters Racing Team Piloti: Luca Tommasi #18 - Andrea Forza #444

Team e piloti alla loro prima esperienza su SimRacingZone.net: a giudicare dai tempi delle prove libere dovrebbero essere in grado di puntare abbastanza in alto, con Luca Tommasi e Andrea Forza che fino a questo momento hanno fatto segnare rispettivamente l'8° e 9° miglior tempo assoluto e hanno entrambi percorso parecchi giri. Ci si aspetta di vederli preparati e in lotta almeno per la top10.

 

Team: Hunters Racing Team Elite Piloti: Carmine Sorrentino #118 - Sebastian Cavarra #666

Il secondo subteam schierato dall'Hunter Racing Team si compone anch'esso di piloti al loro debutto su questo portale; nelle prove libere, entrambi hanno percorso un elevato numero di giri, con Carmine Sorrentino che è in assoluto il pilota che ha percorso più giri sul server ufficiale, ma anche Cavarra non è tanto da meno. Per loro, 18° e 20° miglior tempo assoluto, ma l'impressione è che per la gara si siano preparati a dovere.

 

Team: KaKtuX Racing Team Piloti: Stefano Andreini #68 - Nicola Mangani #66

Il KaKtuX Racing Team si presenta ai nastri di partenza di questo nuovo campionato con la stessa line-up che avevano schierato nel Campionato Italiano ACF4 qualche mese fa: in quell'occasione, Andreini e Mangani disputarono un buon campionato, terminando rispettivamente all'11° e 12° posto in classifica generale e portando il team al 6° posto nella classifica a squadre. Per Mangani si contano anche esperienze su rFactor2, quando nella scorsa stagione ha preso parte al Campionato Italiano rF2 ottenendo per tre volte un 18° posto come miglior risultato. Per Andreini, invece, si segnala un ottimo finale di stagione in ACF4, quando riuscì a concludere le ultime due gare rispettivamente in settima e ottava posizione.

 

Team: MdL Motorsport Piloti : Luigi Di Lorenzo #26 - Alessio Minelli #326

Nella scorsa edizione dell'XGT,  l'MdL Motorsport aveva ottenuto una vittoria e 3 secondi posti con il suo pilota di punta Luigi Di Lorenzo, che si classificò in terza posizione assoluta. Quest'anno sarà fra i favoritissimi alla conquista del titolo. Per lui, sono 30 le gare disputate su SimRacingZone.net fra ACF3, XGT 2015/2016, ACF2 2016/2017, GT3 2016/2017 e soprattutto il prestigiosissimo Eurogamer Assetto Corsa Championship, campionato su invito riservato ai migliori simdriver europei nel quale a due gare dal termine sta svolgendo un ottimo lavoro ed è saldamente al 9° posto in classifica generale, nonostante un problema di connessione all'ultima gara che gli ha fatto perdere la possibilità di piazzarsi ancora più in alto. Problemi di connessione che purtroppo lo hanno afflitto anche nel Campionato Italiano GT3, impedendogli di giocarsi il titolo assoluto con gente del calibro di Paolo Muià e Michele Chesini. In quella circostanza ha comunque vinto la classifica endurance, quella relativa alle gare di 90 minuti. Un curriculum di assoluto rispetto per lui, il più pesante fra quelli dei piloti al via di questo campionato. Nelle prime due gare potrebbe soffrire la contemporaneità di questo campionato con l'EACC, che richiede una preparazione enorme per poter ben figurare, ma concluso a inizio giugno quest'ultimo ci si aspetta di vederlo lottare per la vittoria, problemi di connessione permettendo. Al suo fianco ci sarà Alessio Minelli, 12° classificato nella scorsa edizione dell'XGT e quest'anno già impegnato nel Campionato GT3 e nell'ACF2, conclusi rispettivamente al 9° e al 21° posto.

 

Team: Coyote Racing Red Piloti: Matteo Sorgiacomo #87 - Leonardo Ricotta #88

Il Coyote Racing Red schiera una coppia di piloti sicuramente interessante, che ha assolutamente ben figurato nei test precampionato mettendo a segno tempi di rilievo e che ha le carte in regola per puntare in alto. Matteo Sorgiacomo è un pilota di indubbio valore, che in questa stagione ha dimostrato una grandissima versatilità, trovandosi perfettamente a suo agio con i più disparati tipi di vetture, e persino su simulatori differenti: dopo il suo debutto circa un anno fa allo special event con le Abarth 500 si è cimentato nell'rF4 giungendo 4° assoluto, poi ha corso il GP d' Austria ACF4 arrivando 5°, al quale ha fatto seguito la partecipazione al Campionato Italiano GT3 terminato al 23° posto. Tre gare le ha disputate anche nel BMW M Cup e infine ha fatto ritorno su rFactor2, col quale ha disputato nientemeno che il prestigioso Campionato Italiano rF1 mettendo in mostra costanti miglioramenti gara dopo gara e classificandosi 11°. Al suo fianco ci sarà il giovane Leonardo Ricotta, classe 1998, detentore al momento del 7° miglior tempo assoluto nelle prove libere con miglior parziale nel primo settore, un ottimo biglietto da visita per questo promettente simdriver.

 

Team: Coyote Racing Grey Piloti: Maurizio Turri #15 - Davide Trapani #82

Interessante anche la line-up del Coyote Racing GreyMaurizio Turri, giovanissimo simdriver nato nel 2000, a dispetto dell'età può vantare una grande esperienza su Assetto Corsa, avendoci corso sin dalla sua uscita. Il suo rendimento è però sempre stato molto altalenante, in quanto ad una proverbiale velocità di base e ad alcune prestazioni strepitose come la grande vittoria della gara inaugurale del Campionato Italiano ACF4 ha alternato una serie infinita di errori, sbavature e sfortune di ogni tipo, tanto che nonostante abbia finora disputato ben 5 campionati non è mai riuscito a completarne uno arrivando al traguardo in tutte le gare, anzi, in ogni campionato fra ritiri, squalifiche e assenze ha sempre marcato almeno due zeri in classifica, decisamente troppi per avere ambizioni in termini di piazzamento finale. Questo Campionato Italiano XGT è però un'ottima occasione di riscatto per lui, e, nonostante sia attualmente impegnato anche in ACF1, a vedere dai tempi delle prove libere sembra assolutamente intenzionato a raccogliere tutto quello che per vari motivi non è riuscito a raccogliere in passato. Al suo fianco ecco Davide Trapani, che ha disputato tre gare del Campionato Italiano XGT dello scorso anno, ottenendo un 6° posto come miglior risultato. In precedenza ha disputato lo Special Event con le Audi TT Cup agennaio 2016, ottenendo un 3° e un 7° posto.

 

Team: Sajan Racing Team Piloti: Luca Morelli #22 - Raffaele Pisani #45

Due esordienti assoluti su questo portale schierati da questo nuovo team: Luca Morelli si sta dimostrando efficacissimo, e al momento detiene il sesto miglior tempo nel server ufficiale delle prove libere, mentre Raffaele Pisani non ha fatto registrare tempi di rilievo, per cui non è possibile fare previsioni riguardo al suo campionato.

 

Piloti Privati: Giuseppe Urso #44 - Andrea Moroni #125

Due i piloti privati che prenderanno parte a questo campionato: Giuseppe Urso è uno di quei piloti versatili e intraprendenti che amano disputare una gran quantità di campionati ad ogni stagione, nel suo caso, fra l'altro, anche con ottimi risultati generali. Quest'anno ha colto la sua prima vittoria in carriera nel difficilissimo Campionato Italiano GT3 Monza, e si è piazzato 3° nel BMW M Cup. Ha inoltre disputato l'ACF2 e l'rF3, piazzandosi rispettivamente 13° e 9° in classifica generale. Nel precampionato di questo XGT ha messo a segno tempi di spicco, e sarà probabilmente uno dei piloti favoriti se non proprio alla conquista del titolo almeno ad un piazzamento finale nella top5. L'altro pilota privato è Andrea Moroni, che ha fatto segnare prestazioni interessanti e potrà probabilmente lottare per piazzamenti nella prima metà della classifica. 

Come anticipato ad inizio articolo, la gara inaugurale del Campionato Italiano XGT 2016/2017 avrà luogo in Giappone, precisamente nel Fuji International Speedway, per una lunghezza di gara di 60 minuti, e sarà trasmessa in diretta streaming a partire dalle 21:00 di questa sera, giovedì 11 maggio. Sarà una gara assolutamente da non perdere, perchè nei campionati disputati con auto e piste non particolarmente conosciute il risultato finale è più incerto che mai, e ci sono almeno 6-7 piloti che hanno le carte in regola per lottare per la vittoria.

Related news: 

[ACF1] ROUND 07: Brasil