23 - 07 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

rF4: ecco la finalissima!

L'edizione 2012/2013 del Campionato Italiano rF4, probabilmente la più intensa e avvincente della storia, sta per giungere al termine. I 56 partecipanti, divisi in due categorie, sono stati sgranati e selezionati dai rispettivi gruppi in base ai punteggi ottenuti al termine della sei canoniche tappe che da sempre costituiscono il calendario del campionato. Imola, Adria, Vallelunga, Mugello, Magione e Varano sono state affrontate, settimana dopo settimana, quasi sempre in maniera impeccabile dai sim-driver, che, specialmente nel GRUPPO B, si sono dimostrati estremamente corretti e perseveranti nel portare la vettura ad ogni traguardo.

Dando uno sguardo alle classifiche, non ha lasciato neanche le briciole ai suoi avversari di categoria Simone Malavolta, che stabilisce così un nuovo incredibile primato: è infatti il primo sim-driver nella storia di SimRacingZone.net a vincere tutte le gare di un campionato, eguagliando inoltre il record stabilito da Bono Huis nel Campionato Italiano rF1 2011/2012, quando l'olandese aveva messo in fila sei vittorie consecutive. Ora, con la finalissima ancora da disputare, il giovane ascolano potrebbe clamorosamente diventare il primo detentore assoluto di sette vittorie consecutive, un record davvero invidiabile. Ma non sarà affatto semplice il compito di Malavolta, che questa sera, Martedì 9 Luglio, si troverà a lottare contro i migliori del GRUPPO B, tra cui l'emergente Emanuele Mascetti, sedicenne dell'IES Racing Team che tanto bene ha già fatto quest'anno nell'SRZ Indycar. Tra i due, Christian Casciani, Yuri Oggiano e Daniele Primavera potrebbero fare da guastafeste, cercando di inserirsi nella lotta e di portare all'errore i due leader.

Il Misano World Circuit, un tempo Autodromo Santa Monica ed ora intitolato a Marco Simoncelli, è stato teatro, nella sua storia, della primissima affermazione su SimRacingZone.net di Guglielmo Matti, nel 2009/2010, e dello stesso Simone Malavolta nell'anno seguente, il 2010/2011. Il tracciato riminese non ha però portato un granchè bene al sim-driver Skizzato Racing Team nella passata stagione, quando era ancora un pilota eXtremeSim.com e quando, con grande inesperienza, cadde nella trappola della Pescara UEIN, commettendo un'infrazione, scontando una penalità e perdendo buona parte del vantaggio che aveva accumulato in classifica su Claudio Conti. Proprio quest'ultimo è stato il vincitore della terza e ultima edizione del Gran Premio qui disputatosi.

Parte certamente favorito Simone Malavolta, in virtù anche dei 10 punti di vantaggio sul suo diretto e principale avversario (classifica assoluta consultabile QUI), il quale dovrà però saper fronteggiare una pressione mai avuta nel corso di questa stagione. Il sim-driver classe 1995, infatti, ha quasi sempre corso in solitaria, saldamente al comando della gara, senza mai nessuno in grado di metterlo in difficoltà. Questa sera, Lunedì 9 Luglio, oltre a sapere se sarà appunto lui il nuovo campione italiano rF4, sapremo anche se Malavolta è definitivamente maturato, come da questa stagione sembra, e pronto ad abbandonare, dopo tre anni di partecipazione, il Campionato Italiano rF4, per lanciarsi a nuovi obiettivi.

L'appuntamento per gustarsi questo gran finale è fissato per le 21:20 circa, sulla SRZTVS2. Buona visione a tutti, con l'ultima appassionante gara della stagione 2012/2013 di SimRacingZone.net!

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation