19 - 05 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Malavolta è campione Virtual Formula Promotion!

Simone Malavolta e la sua Skizzato Racing hanno lasciato la loro firma indelebile sulla prima edizione del Campionato Virtual Formula Promotion, l'edizione virtuale del campionato nazionale che vede protagoniste le Formula Predator's. Dopo tre stagioni nel Campionato di livello amateur rF4, dove è sempre stato protagonista nei primi due anni con l'Xtreme Simracing (un terzo e un secondo posto nella classifica sim driver), e si è confermato definitivamente con il passaggio nel 2012 alla Skizzato Racing, Simone Malavolta aveva guadagnato il suo primo titolo di Campione rF4 proprio al termine della passata stagione, uscendo vincitore dell'edizione sicuramente più difficile e competitiva mai realizzata, con ben oltre 50 Sim Driver partecipanti. Il vantaggio che Simone Malavolta ha dimostrato sugli avversari è stato tale da convincere David Greco, suo Team Manager ma anche suo convinto sostenitore e istruttore, a schierarlo nel Virtual Formula Promotion, competizione aperta anche a Sim Driver di livello Pro e Master, come Giuseppe Rainieri, Gianfranco Pagoto ed Eros Masciulli, con l'obiettivo probabilmente iniziale di lottare per rientrare nelle prime cinque posizioni in classifica e fare esperienza in vista del prossimo Campionato rF3; nessuno poteva immaginare, a pochi giorni dall'inizio del Formula Promotion, che il giovanissimo ragazzo di Ascoli Piceno sarebbe stato in grado di mettere in ginocchio anche Sim Driver di tale esperienza, portandosi a casa ben cinque vittorie su sette gare totali, contornate anche da quattro pole position. La resistenza di Iron Brain con Eros Masciulli e Nicola Gazzilli, che dopo aver visto la superiorità di Malavolta nei primi due appuntamenti hanno subito puntato a portare a casa il titolo team, ha fatto realmente paura alla Skizzato Racing solo sino al quarto appuntamento, ovvero finchè il giovanissimo Federico Biffano, scelto come seconda guida, ha avuto qualche problema di troppo a portare a casa punti; una volta migliorato l'andamento di Biffano, l'Iron Brain ha ceduto il passo, contrastato fortemente anche dalla Monster Simracing di Giuseppe Rainieri, l'unico vero avversario sul piano velocistico di Simone Malavolta.

QUARTA POLE POSITION STAGIONALE PER SIMONE MALAVOLTA A MAGIONE


GIUSEPPE RAINIERI DEVE ACCONTENTARSI DEL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA

Il Sim Driver di Ardea ha tenuto aperto i giochi per il titolo Sim Driver sino all'ultima gara grazie ad una prestazione straordinaria effettuata nel veloce autodromo Marco Simoncelli di Misano, circuito nel quale si è espresso probabilmente ai massimi livelli. Ma sul tortuoso e lentissimo tracciato di Magione, che ha chiuso la stagione, Simone Malavolta è sempre stato imprendibile sin dalle qualifiche, costringendo Rainieri a gestire sin da subito la seconda posizione sui possibili attacchi di Eros Masciulli, che però non sono mai arrivati. La classifica Sim Driver finale vede cosi Simone Malavolta portare a casa il titolo con 118 punti, Giuseppe Rainieri secondo con 111 ed Eros Masciulli terzo con 108, davanti al compagno di squadra Nicola Gazzilli fermo a soli 77 punti. In quinta posizione Roberto Alaimo (IES Racing) ha concluso un'ottimo campionato, terminando davanti alla giovane promessa della Skizzato Racing, Federico Biffano, e ad un Gianfranco Pagoto costretto a lasciare il sedile della sua Skizzato+ dopo qualche apparizione non troppo convincente. Ottima stagione anche per Andrea Magosso (Skizzato+), che ha portato a casa l'ottavo posto finale davanti al napoletano Giuseppe Laino, risalito nono in classifica generale dopo la stupenda gara di Magione, in cui è riuscito a chiudere in quarta posizione, ad un passo dal podio. In decima posizione invece Giacomo Ranzini (Iron Brain Pescara SRT). Il migliore dei privati è stato Andrea Cosentino che ha chiuso con il 15° posto in classifica e 24 punti.

L'IRON BRAIN BY PESCARA SRT PORTA A CASA IL SECONDO POSTO TRA I TEAM


IL TEAM IES CON ALAIMO E LAINO HA RACCOLTO LA QUINTA POSIZIONE FINALE

Per quanto riguarda la classifica team invece, alle spalle della Skizzato Racing, campione con 202 punti, ha concluso l'Iron Brain Pescara SRT; l'avventura del rinnovato team gestito da Eros Masciulli ed Andrea Danese con il supporto dello sponsor Iron Brain, si apre cosi con un ottimo risultato, anche se resta probabilmente l'amaro in bocca per qualche errore di troppo nell'arco della stagione che ha impedito di giocarsi sino all'ultimo il primo posto. In terza posizione ha concluso invece la Monster Simracing, che ha concluso con un buon margine di punti sulla Skizzato+ e sulla IES Racing. In sesta posizione il secondo team Iron Brain Pescara SRT, mentre lo Snail Team ha portato a casa solo il settimo posto, davanti a Targa Florio, Red Snail  e IES RT.

Il dominio in Virtual Formula Promotion lancia Simone Malavolta come favorito del prossimo Campionato rF3, sensazione rafforzata dalle ottime gare che il Sim Driver di Ascoli Piceno sta ottenendo con le veloci rF2, ma Simone non ha fretta di crescere e vuole godersi la salita verso l'rF1 gradino per gradino. L'ingresso in Skizzato Racing e il supporto di David Greco come istruttore, è stato sicuramente fondamentale per la crescita definitiva di questo giovane talento, che probabilmente inizia gia a guardare lontano, verso traguardi di grande prestigio.

SIMONE MALAVOLTA STA CRESCENDO VELOCEMENTE E METTE IN  MOSTRA UN GRAN TALENTO

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation