18 - 04 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Ecco il momento di rFactor2!

Saranno due anni a Marzo dalla prima release di rFactor2, simulatore di casa ISI che ancora non si schioda dalla fase beta, ma che build dopo build inizia a far intravedere parecchio potenziale. Di fatto possiamo dire che il passaggio da rFactor a rFactor2 sarebbe già potuto tranquillamente avvenire, data l'ormai ingente disponibilità di tracciati, alcuni dei quali di qualità decisamente buona, e di diversi modelli di auto messi a disposizione dalla stessa Image Space Incorporated nonchè dai primi timidi modder, elementi in grado di consentire l'organizzazione di ben più di qualche Special Event. Ciò che sta però giocando a sfavore della "migrazione" sono sostanzialmente due fattori: la pesantezza grafica del gioco e i problemi di netcode nel contatto tra modelli 3D. Per quanto riguarda la prima questione, la casa americana ha sicuramente fatto passi avanti rispetto alla prima release, dove sia a livello di ottimizzazione sia a livello di qualità il lavoro si era dimostrato decisamente povero. Ora, con un buon computer, rFactor2 mostra dettagli grafici dignitosi, niente a che vedere con Assetto Corsa, ma come appassionati di simulazione di guida i membri delle community non chiedono sforzi particolarmente maggiori da questo punto di vista, piuttosto pretendono un alleggerimento dell'intero comparto, che, specialmente online, risulta tremendamente pesante per chi non dispone di componenti hardware recenti. Per quanto riguarda i modelli 3D, ISI sta cercando, e in parte è giù riuscita, ad eliminare il tipico "effetto scatoletta" di rFactor, dove le auto potevano spintonarsi tra di loro come fossero dei camion, senza minimamente agganciarsi a seconda della carrozzeria. Offline tutto va bene, mentre online si rivive un pò l'incubo di NetKar Pro (anche se a livello minore), con gli incidenti tra le vetture (in particolar modo se si tratta di monoposto a ruote scoperte) che assumono connotazioni abbastanza esilaranti, dai voli in cielo per minimi tocchi a rimbalzi eccessivi senza una precisa motivazione.

Con l'ultima build, però, anche l'aspetto appena accennato è stato decisamente migliorato, soprattutto sulle ruote coperte, anche se, leggendo le note di release, gli appassionati si sarebbero aspettati una soluzione definitiva del problema. Lo sviluppo è comunque incoraggiante e SimRacingZone.net ritiene opportuno iniziare a coinvolgere la propria community non solo in Special Event, ma anche in veri e propri campionati. Già dall'anno scorso, infatti, il portale (il primo in Europa, venendo poi positivamente seguito da tanti altri...) ha instaurato una partnership con ISI allo scopo di "regalare" codici gratuiti di rFactor2 ai partecipanti di campionati su rFactor. Il progetto, che continua anche nella stagione 2013/2014, culmina finalmente con il primo Special Event e il primo campionato su rFactor2 della stagione.

Lunedì 13 Gennaio, infatti, tutti i possessori di rFactor2 sono invitati a prendere parte allo Special Event Megane Trophy @ Loch Drummond, evento gratuito che darà modo ai sim-driver di prendere confidenza con le tante novità del nuovo simulatore in una serata comunque agonistica, a bordo delle divertentissime Megane su un tracciato particolarmente interessante come quello scozzese. Si partirà alle 21:30, con una semplice sessione di qualifica, seguita da due manche da 23 giri ciascuna, con griglia di partenza di gara 2 basata sull'ordine di arrivo della prima manche. Come prima volta, il meteo sarà fisso e soleggiato, mentre per l'imminente campionato verrà adottato quello dinamico. Tutte le informazioni (orari, downloads, server, ecc...) per prendere parte allo Special Event sono reperibili QUI, mentre per saperne di più riguardo la seconda edizione del Trofeo Megane di SimRacingZone.net, per la prima volta appunto su rFactor2, è già stato aperto un apposito thread con regolamento ufficiale e template per iniziare a personalizzare la propria auto, mentre a breve sarà reso pubblico anche il calendario ufficiale (di cinque o sei tappe) con la successiva apertura delle iscrizioni.

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation