22 - 04 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

rF1: prima volta in India

A quattro gare dal termine, il Campionato Italiano rF1 è ormai uno spettacolo costante, quello regalato dalla sfida tra Skizzato Racing Team e Iron Brain by Pescara SRT. Mentre ad inizio stagione erano diversi gli outsiders in grado di inserirsi nella lotta, ora sono stabilmente David Greco, Gergo Baldi, Marco Conti, Lee Morris, Enrico Di Loreto e Michael Francesconi a darsi battaglia, anche al limite del regolamento, per ogni singola posizione. Il circus si sposta a questo punto in India, per la prima edizione del Gran Premio indiano, mai tenutasi su SimRacingZone.net nè in rF1 nè in qualsiasi altra categoria. E i sim-driver ci arrivano con una classifica tutta nuova. In seguito agli sfortunati errori in quel di Monza infatti, l'Iron Brain by Pescara SRT perde per la prima volta, dopo 9 appuntamenti (ovvero dall'inizio del campionato), la leadership nella graduatoria costruttori, con la squadra di Alessandro Faluschi che, grazie soprattutto alla vittoria di Marco Conti nel tempio della velocità (proprio come accadde l'anno scorso), si trova ora al comando per un punto. Il quartultimo Gran Premio della stagione si prospetta favorevole proprio a David Greco, uno dei pochi senza penalizzazioni. Il suo rivale al titolo sim-driver, Gergo Baldi, staccato di cinque lunghezze, avrà infatti 5 posizioni di arretramento, mentre ne avrà addirittura 10 Marco Conti. Seriamente condizionato sarà anche Michael Francesconi, con un fardello di 30 posizioni a costringerlo sicuramente all'ultima posizione in griglia. Come se non bastasse, Lee Morris ha raggiunto la sesta sanzione disciplinare, sanzione che gli vale una nuova squalifica, già la seconda in questo Campionato Italiano rF1. Al suo posto, la squadra pescarese schiererà Francesco Bigazzi, molto bravo a limitare i danni poche settimane fa ad Adelaide, quando riuscì a non far rimpiangere l'inglese. A braccare i piloti Skizzato Racing Team dovrà quindi pensarci soprattutto Marco Zipoli, ovviamente assieme all'ungherese Baldi qualora imbeccasse una buona partenza. Viste le ultime uscite stagionali però, un'incognita è rappresentata anche dallo spagnolo Carlos Martin che questa sera ritrova come compagno Giuseppe Rainieri: attenzione, dunque, al Monster Team, deciso a chiudere dignitosamente la stagione.

Il Buddh International Circuit si trova a 50 Km da Delhi ed è ormai da tre anni nel calendario della vera Formula 1. Caratterizzata da un primo settore velocissimo, la pista mette i sim-driver di fronte alla dura scelta di un carico aerodinamico ottimale, fondamentale per essere competitivi sia sul dritto che in curva, specialmente visto l'arzigogolato settore centrale. Non ci saranno particolari differenze di motore in pista, mentre il meteo assicura sole e temperature attorno ai 20°...

Per assistere al decimo Gran Premio del Campionato Italiano rF1, di scena questa sera, Giovedì 20 Febbraio, sul tracciato indiano di Jaypee, basterà sintonizzarsi sulla SRZTVS1 a partire dalle 21:20 circa. Il campionato è nel pieno della sua fase decisiva e si chiuderà tra circa un mese dopo le tappe di Germania, Abu-Dhabi e Brasile...

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation