20 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

rF2: l'attesa è finita, Faluschi o Klop?

Ci siamo: la sesta edizione del Campionato Italiano rF2 si sta per concludere. La serata di Laguna Seca, da tre anni a questa parte l'autodromo che fa da sipario alla stagione nella sua decima tappa, assegnerà il titolo sim-driver ad uno solo tra Alessandro Faluschi e Rens Klop, entrambi autori di un campionato stratosferico, seppur caratterizzato da alcuni alti e bassi. Per la prima volta nella sua storia, il titolo piloti verrà assegnato all'ultimissimo Gran Premio, mentre nelle passate edizioni il nome del nuovo re era sempre stato annunciato con almeno due gare di anticipo. Al contrario, il discorso costruttori è già stato archiviato in favore dell'Iron Brain by Pescara SRT, la quale due settimane fa a Magny-Cours ha ereditato lo scettro dagli acerrimi rivali dello Skizzato Racing Team. Per quanto riguarda la classifica team, è già congelata anche la posizione della squadra di Alessandro Faluschi, tranquillamente seconda davanti ad una tra RSR Gaming Racing Team, IES RT, Iron Brain by Pescara SRT #2 e IES HRT. La scuderia di Francesco Bigazzi e Giuseppe D'Anna meriterebbe il terzo posto assoluto in virtù della bellissima prima metà di stagione, ma i pochissimi punti raccolti negli ultimi due appuntamenti non fanno stare tranquilli. I due hanno comunque 8 punti di margine sulla IES RT, squadra che, assieme alla IES HRT, dalla sesta tappa di Monza ha tenuto regolarmente il passo delle big, salvo poi frenare bruscamente proprio a Magny-Cours, sul più bello... Attenzione poi alla seconda linea dell'Iron Brain by Pescara SRT, che dopo l'avvicendamento tra Oslakovic e Klop è decisa a completare la festa. Sul fronte sim-driver, invece, oltre alla sfida principale, si vivrà anche quella tra Antonio Kolarec, Francesco Bigazzi e Luka Oslakovic per il terzo posto assoluto. I riflettori saranno principalmente puntati però su Faluschi e Klop, momentaneamente appaiati ad 85 punti. Da quest'ultima attesissima serata di rF2, dovrà per forza uscire un vincitore...

Il circuito di Laguna Seca ha sviluppato un fascino particolare relativamente al Campionato Italiano rF2. Pur non essendo un complesso particolarmente utilizzato con le ruote scoperte, la velocissima pista americana rappresenta una sfida finale davvero mozzafiato, con pochissimi punti di sorpasso, tratti velocissimi in cui dover tenere il gas spalancato per fare la differenza pur correndo grossissimi rischi, pochi giri per ragionare e una tattica tutta da inventarsi. Le qualifiche, infatti, potrebbero essere assolutamente decisive, così come la scelta delle gomme da utilizzare per il primo stint della corsa che, con i suoi soli 32 giri da percorrere, prevederà un unico pit-stop. Sole e caldo terranno lontanissimi i pericoli di pioggia, quasi mai vissuti nell'arco dell'intero campionato (solamente ad Hockenheim la gara è stata bagnata)...

Tutto è pronto, i sim-driver sono preparati e i motori già accesi. La sfida finale, la sfida tra Alessandro Faluschi e Rens Klop sta per cominciare. A sentenziare il vincitore potrebbero essere i numerosi outsiders, tra i quali vale la pena citare Giuseppe Laino, un vero e proprio jolly in questo finale di stagione, Carlos Martin, riserva in Monster Team, Fabio Muraro, reduce da un clamoroso ritiro in Francia quando era solo al comando, ed il solito Francesco Bigazzi. Tommaso Le Rose e Michael Francesconi narreranno per l'ultima volta in questa stagione 2013/2014 le emozioni del Campionato Italiano rF2, a partire dalle 21:20 di questa sera, Venerdì 21 Febbraio, sulla SRZTVS1. Attenzione al via, lo start in salita e la prima curva potrebbero già decidere molte cose...

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation