20 - 07 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

rF3: Laino show in Austria, ora Donington

Continua lo spettacolo del Campionato Italiano rF3, che giunge già al quinto degli otto appuntamenti in programma. Nelle prime quattro tappe della stagione si sono alternati alla vittoria altrettanti sim-driver, con Fabio Muraro ad aver aperto le danze in quel del Nurburgring, Claudio Bivacqua ad aver replicato tre settimane più tardi a Brno, Matteo Zandonà lesto nel vincere all'Old Ring Park ed infine Giuseppe Laino ad aver bruciato lo stesso sim-driver Snail Team in un finale davvero epico due settimane fa all'A1 Ring. Mai nella storia di tale campionato si era visto un equilibrio così marcato e una lotta così serrata tra le parti in gioco, le quali continuano a scambiarsi di posizione gara dopo gara. Al comando della classifica costruttori è sì rimasto lo Snail Team di Enzo Ribattezzato, ma ora la IES Racing di Giuseppe Laino e Michael Vigolo inizia a fare paura, tant'è che in Austria sono stati 6 i punti guadagnati sugli avversari. Il gap in classifica adesso è di appena 10 punti, con a seguire, lì vicino a 71 punti, sempre l'Iron Brain by Pescara SRT, squadra che dopo un ottimo avvio ha mostrato diverse lacune negli ultimi due Gran Premi, durante i quali ha raccolto in totale appena 21 punti. Questa sera, Venerdì 6 Giugno, al fianco di Nicola Gazzilli non ci sarà Andrea Danese, squalificato per somma di ammonizioni, bensì Christian Francesconi, al rientro nel campionato che due stagioni fa lo lanciò in prima fila su SimRacingZone.net. Al fianco della squadra pescarese in classifica costruttori, resta inoltre l'IES Racing Team di Fabio Muraro e Giordano Valeriano, un pò in ombra in Austria, specialmente con il primo, il quale ha fatto sapere di non trovarsi particolarmente bene sui tracciati di questa fase centrale di campionato. Due settimane fa in Austria, alle spalle di Laino e Bivacqua, era inoltre giunto Giuseppe Ragusa, sim-driver che ha lanciato la carica in casa BlueBolt Life4Racing e che, grazie anche all'apporto del compagno Michele Boffelli, ha riportato la squadra in quinta posizione assoluta, ad un soffio dal gruppetto di testa. Un paio di altre buone prestazioni potrebbero portare il team gestito da Andrea Tufariello a lottare per i vertici... ma più che velocità servirà costanza.

In classifica sim-driver, invece, Claudio Bivacqua, pur non raccogliendo vittorie dopo quella ottenuta in Repubblica Ceca, consolida la leadership, allungando a 12 punti il margine su Matteo Zandonà. Fabio Muraro segue a 18, con Giuseppe Laino e Nicola Gazzilli subito dietro. Al Donington Park, dove il Campionato Italiano rF3 fa tappa per la prima volta nella sua storia, si attendono risposte importanti soprattutto da parte del veneto dell'IES Racing Team e del pugliese dell'Iron Brain by Pescara SRT, i quali non possono permettersi di perdere ancora troppi punti dal siciliano dello Snail Team. Un errore potrebbe voler dire addio alle speranze di titolo, specialmente ora che si entra nella fase finale del campionato.

Per assistere al quinto round del Campionato Italiano rF3 sarà come sempre possibile sintonizzarsi sulla SRZTVS1 a partire dalle 21:20 circa di questa sera, Venerdì 6 Giugno. Con l'augurio di rivivere le emozioni di quattordici giorni fa, Tommaso Le Rose e Guglielmo Matti narreranno in diretta le gesta dei protagonisti di questa bellissima sesta edizione del campionato.

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation