22 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

La lotteria di Monte-Carlo ha premiato Gianfranco Giglioli, che mercoledì 14 giugno ha raccolto la sua prima vittoria in carriera nel Campionato Italiano rF2 e in un campionato organizzato da SimRacingZone.net su rFactor2. Il sim-driver di origini venezuelane ha approfittato delle penalizzazioni inflitte a Davide ChiappiniManuel Biancolilla per dominare la gara partendo dalla pole-position, imponendo un ritmo sufficientemente veloce ma allo stesso tempo di sicurezza che gli permettesse di trionfare senza correre alcun rischio. La tappa monegasca non ha fornito poi ulteriori indicazioni in merito alla lotta al vertice, dal momento che i due leader sono riusciti a risalire bene nonostante le penalità, lasciando di fatto inalterata la graduatoria. La grossa chance sprecata da Alessandro Quintaiè e dal ReBorn Racers "D2D Simulation" sembra invece tagliare fuori la squadra di Cristian Sciacca dalla sfida per il terzo posto costruttori, ora difeso dalla BlueBolt Tigers che, più che guardarsi alle spalle, mira a raggiungere SHS by Pescara SRT e Sabema Racing. Quest'ultima è costretta al secondo e ultimo avvicendamento nella propria Line-Up, escludendo Giuseppe De Fuoco per motivi lavorativi e inserendo Gianfranco Giglioli, che a sua volta lascia la Musto Racing. Il team sembra quindi confermare le errate scelte in fase di iscrizione: la prima volta scegliendo di puntare su De Fuoco e Giglioli nella scuderia ufficiale, poi decidendo di avvicendare il primo con Valerio Nicolella in Sabema Racing piuttosto che dare spazio al venezuelano. I giochi sono comunque ancora aperti...

Dopo soli 7 giorni di pausa ci si sposta da Monte-Carlo a Spa-Francorchamps, in quello che è forse l'autodromo più amato nel mondo del motorsport. La tappa belga è un'anomalia nel calendario del Campionato Italiano rF2, perchè ha in genere visto festeggiare sim-driver che non sono poi riusciti a vincere il titolo. Questo è accaduto nelle ultime tre edizioni della competizione, quando Fabio MuraroAndrew BaranowskiGiordano Valeriano si sono tolti la soddisfazione di vincere nel circuito delle Ardenne, dovendo però rinunciare allo scettro di campioni. La statistica trova riscontro anche negli anni precedenti, tant'è che a smentirla sono i soli Enrico Di Loreto, stagione 2009/2010, e Matteo Vecchioni, stagione 2012/2013. Tra i team c'è un certo equilibrio, con due vittorie a testa per BlueBolt RacingSkizzato Racing Team ed IES Racing Team.

I problemi legati al "finto lag" mostrati dalla SRZTV esclusivamente con rFactor2 dovrebbero essere risolti. La diretta streaming del terzultimo round del Campionato Italiano rF2 2016/2017 si accenderà a partire dalle 21:20 di questa sera, mercoledì 21 giugno, come sempre sul nostro canale YouTube.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation