20 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Alessio Spinelli deve avere un conto in sospeso con il Campionato Italiano rF2, perchè da due anni a questa parte è certamente la competizione su cui punta maggiormente. Il TM della BlueBolt Racing, reduce dal bel risultato ottenuto in compartecipazione con Gianfranco Giglioli nella passata edizione del torneo, rilancia le ambizioni del team e si augura di chiudere al meglio la stagione 2016/2017.

La BlueBolt Racing, una delle scuderie più gloriose nel panorama del simracing italiano, mancava l'appuntamento con il podio costruttori di un campionato a ruote scoperte targato SimRacingZone.net da tempo immemore. Il vecchio e il nuovo, l'esperto e il talento, Spinelli e Giglioli: così la squadra è riuscita a tornare nelle posizioni di regime nel Campionato Italiano rF2 2015/2016, acciuffando un quanto mai fondamentale terzo posto alle spalle di SHS by Pescara SRT ed IES Racing Team. Quello che poteva essere il momento del rilancio, coinciso anche con la conquista della posizione #1 del ranking del portale, è poi proseguito con il trasferimento del giovane venezuelano in Musto Racing e pochi risultati degni di nota ottenuti nell'arco della presente stagione agonistica.

I talenti sono maturati, e, finalmente, la BlueBolt Racing si presenta con uno schieramento potenzialmente al pari dei grandi favoriti, composto da ben tre diverse compagini. In BlueBolt Lions, Mattia Grigolon affiancherà il "vecchietto" Alessio Spinelli, mentre in BlueBolt Tigers commenteremo forse la coppia più interessante, composta da Germano Zappalà e Daniel Savini. Infine, con i colori della BlueBolt Panters scenderanno in pista Francesco Leone, reduce da un bellissimo Campionato Italiano rF3, e Stefano Zanrosso. Tutti i sim-driver citati sono stati protagonisti di un precampionato radioso, che ha permesso loro di superare agevolmente la fase di prequalifiche. Mai, nei tempi recenti, la BlueBolt Racing era riuscita a trovare subito il passo degli avversari: i sei sembrano avere le carte in regola per creare grossi problemi nelle posizioni di testa.

Nonostante questo, permangono diversi dubbi sulla potenziale resa della squadra. Quali? Fondamentalmente l'esperienza... La logica della BlueBolt Academy e della BlueBolt Racing porta a coltivare i talenti in circostanze diverse da quelle di SimRacingZone.net. E questo può fare una grande differenza... Solamente Zappalà ha infatti alle spalle un'esperienza tale da potergli garantire una certa gestione delle fasi cruciali. Per tutti gli altri, come detto indubbiamente grandi talenti, il cammino sul portale è stato spezzettato, soprattutto da quando si è passati ad rFactor2. Fa eccezione Leone che, dopo Campionato Italiano rF4 e Campionato Italiano rF3, non poteva saltare il Campionato Italiano rF2.

Età media bassissima in BlueBolt Racing. L'effetto sorpresa potrebbe davvero destabilizzare le gerarchie per la vittoria, ma i giovani sim-driver di Spinelli dovranno prima di tutto pensare ad evitare qualsiasi tipo di imprevisto... Diretta imperdibile mercoledì 19 aprile a partire dalle 20:45!

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation