25 - 04 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Davide Chiappini e Luca Franca avranno un compito difficilissimo per i prossimi mesi. Il duo schierato dall'SHS by Pescara SRT dovrà infatti riuscire a non far rimpiangere Michael Bonacina, campione dell'edizione 2015/2016 del Campionato Italiano rF2, ed il compagno Riccardo Massa, fondamentale nel determinare il successo del team di Eros Masciulli e Michael Francesconi proprio un anno fa.

Ma il compito di Chiappini e Franca sarà ancora più difficile perchè i due si ritroveranno di fronte un vero e proprio esercito di avversari competitivi, capitanati in primis dal gruppo Musto Racing, sicuramente il favorito assoluto in vista di questa nona edizione della competizione. A differenza degli ultimi anni, infatti, non sarà solo un testa a testa tra SHS by Pescara SRT e Musto Racing, ma nella disputa avranno un ruolo determinante anche BlueBolt Racing, parsa in forma smagliante nei test precampionato, Pulse Motorsport, ReBorn Racers "D2D Simulation", IES Racing Team ed Handy Racing Team, tutte compagini che possono contare almeno su un sim-driver di grandissimo livello.

A rendere ancora più complicato il tentativo di riconferma sul tetto del Campionato Italiano rF2 per l'SHS by Pescara SRT, sarà la mancanza di validi alleati. La scuderia satellite, che sarebbe dovuta essere composta da Adriano Oppecini e Christian Francesconi al rientro nel mondo del simracing, a sorpresa non è riuscita a superare le prequalifiche. E così, con la contemporanea squalifica comminata ad Antonio Mancini fino al termine della stagione 2016/2017, la squadra pescarese non potrà contare su valide alternative o sul supporto di altri membri in pista. Saranno solo Chiappini e Franca, saranno loro a doversi fare carico di questa enorme responsabilità, saranno loro a dover duellare contro i tanti agguerritissimi avversari del Campionato Italiano rF2, pronti a strappare all'SHS by Pescara SRT il titolo conquistato un anno fa...

L'approdo di Chiappini nella seconda categoria a ruote scoperte di SimRacingZone.net era scontato. Dopo il titolo conquistato nell'edizione 2015/2016 del Campionato Italiano rF4, il sim-driver classe 1998 ha regalato buone prove nel Campionato Italiano rF3 di questa stagione, guadagnandosi di diritto l'opportunità di ben figurare in rF2. Ben diverso il percorso di Franca che, da quando è passato sotto i colori pescaresi, è stato protagonista di una bella e fruttuosa crescita. Per il romagnolo, però, sono ancora troppe le sbavature, gli errori e le penalità subite, come testimonia proprio il recente Campionato Italiano rF3. Le ottime prestazioni sono spesso state alternate a gravi mancanze di concentrazione, che in questo Campionato Italiano rF2 sarebbero un duro prezzo da pagare, sia in virtù della qualità del parco partenti sia in virtù di un sistema di penalizzazione maggiormente severo.

L'attesa sta per finire, ancora un paio di giorni e i 16 team iscritti sveleranno le proprie carte. Sarà un inizio da fuochi d'artificio, sarà un inizio certamente pieno di colpi di scena... perchè 32 vetture a ruote scoperte, su rFactor2, nel catino di Interlagos, non sono affatto semplici da gestire. Pregando che piova...

Live Streaming: Mercoledì 19 Aprile, ore 20:45 CEST

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation