23 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Tre vincitori diversi in altrettante tappe fino ad ora disputate, tutte caratterizzate da tematiche e andamenti differenti. All'Autodromo Enzo e Dino Ferrari, Francesco Montereale è stato protagonista di una cavalcata solitaria mentre dietro di lui Massimo Masetti e Alex Tarantino si scornavano per le restanti posizioni a podio. Due settimane più tardi, l'exploit della Musto Racing ha portato il venezuelano Jonathan Cecotto, alla sua terza apparizione su SimRacingZone.net, a trionfare in quel di Budapest, mentre nel gruppo centrale ne succedevano di tutti i colori. Infine, la prova più recente, quella dell'Istanbul Park, ha visto Masetti, alfiere del Fast & Aged Speed Demons, cogliere la sua prima affermazione nel portale, legittimando la posizione di testa nella classifica generale. Quella turca è stata la gara più regolare, ma allo stesso tempo forse più noiosa, di tutte, una corsa da manuale, con pochissimi errori e praticamente nessun contatto tra i tanti protagonisti in pista.

Quando ci apprestiamo a vivere l'evento più atteso di questo Campionato Italiano ACF2 2016/2017, la forbice tra la prima e la seconda posizione, ovvero tra Massimo Masetti e Daniele Pasquali affiancato da Alex Tarantino, è salita a 14 punti: pochi se consideriamo l'elevatissima posta in palio ad ogni round, tanti se ripensiamo all'incredibile equilibrio che stiamo vivendo settimana dopo settimana sull'asfalto virtuale. A scomporre la lotta di testa ci sarà l'assenza di Cecotto, che a Spa-Francorchamps sarà sostituito da Claudio Bivacqua. Detto che per il venezuelano si spengono così le speranze di titolo, l'apporto che il siciliano, ex sim-driver Hashtag Racing Team, darà, sarà fondamentale per capire se la Musto Racing potrà ancora aspirare a confermare il successo della passata stagione.

In Belgio si è già corso nell'edizione precedente del campionato. Il circuito delle Ardenne è un vero e proprio must sulle ruote scoperte, tanto che raramente manca nei calendari preparati da SimRacingZone.net. Dopo la pole-position conquistata da David Greco, poi penalizzato in gara, a vincere fu Daniele Pasquali, che quindi si ripresenta quest'anno come uno dei favoriti. Il tracciato è uno dei più complessi in assoluto: complice il suo fascino, tutti i 30 partenti vorranno dare più del 100% per potersi mettere in luce. Le emozioni non mancheranno, così come gli incidenti spettacolari, una costante nel tratto più pericoloso di Eau Rouge-Radillon!

E' già il quarto dei sei round in programma. A Spa-Francorchamps nessuno può sbagliare, ma soprattutto nessuno vuole sbagliare in quella che è la location dei sogni. Serata imperdibile: 22 giri e 30 vetture in pista in diretta sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle 21:00 di oggi, lunedì 20 febbraio.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation