14 - 12 - 2017
Sponsors

nextlevelracing.com

rackservice.org

razerone.com

netgear.it

primi sui motori con e-max

Alla chiamata più difficile, i partecipanti hanno risposto presente. A Zandvoort, due settimane fa, gli iscritti al BMW M Cup su Assetto Corsa hanno regalato una prova più che buona, fatta di grande concentrazione, attenzione e correttezza. Su uno degli impianti più temuti in calendario assieme a quello di Brands Hatch, si temeva potessero essere numerose le vittime della frenesia del voler recuperare, e invece così non è stato. Certo è servito un restart, perchè la prima partenza è stata annullata dall'esposizione della bandiera rossa in seguito ad un rocambolesco quanto fortuito incidente. Il nuovo via è andato decisamente meglio, tanto che la principale sorpresa è poi stata la disconnessione del server di gara (episodio più unico che raro su SimRacingZone.net, da anni non accadeva), utile per ricompattare il gruppo e vivere un'ulteriore partenza in regime di Safety Car. Al netto di tutto questo, non sono mancati i duelli, spettacolari e corretti.

Non ha corso il minimo rischio Francesco Medei, scattato dalla pole-position e salito sul gradino più alto del podio per la seconda gara consecutiva. Lui e il Fast & Aged sembrano inarrivabili, tanto che il margine in classifica inizia già ad essere consistente. Dietro, i principali avversari non riescono ad ingranare bene la marcia, ma anzi si rubano punti a vicenda.

Il terzo test stagionale va in scena in Italia, sul poco utilizzato circuito di Vallelunga. L'Autodromo Piero Taruffi è in passato stato una costante nelle tante edizioni del Campionato Italiano rF4 su rFactor, mentre nella passata stagione solamente il Campionato Italiano ACF3 su Assetto Corsa lo ha visto di scena. E' una delle pochissime volte che SimRacingZone.net lo adotta per un evento a ruote coperte, ed è per questo che l'interesse è ancora maggiore. Data la carreggiata piuttosto stretta, non sarà semplice superare con le BMW M235i Racing, considerato che anche il primo curvone, fondamentale per preparare l'attacco a Cimini 1, non potrà essere affrontato in pieno come invece succede con le vetture a ruote scoperte.

La caccia a Medei continua dunque in provincia di Roma, per il terzo round del BMW M Cup. L'evento, lungo 26 giri, potrà essere seguito in diretta sul canale YouTube della SRZTV, a partire dalle 21:00 di questa sera, martedì 14 febbraio.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada