23 - 06 - 2017
Sponsors


tuttoautoricambi.it

primi sui motori con e-max

Il Campionato Italiano rF1 entra nella seconda metà del calendario, procede dunque nel suo percorso europeo. Dopo la combattuta (anche troppo...) tappa di Silverstone e la discussa prova di Budapest, che ha visto Michele D'Alessandro scavalcare Francesco Bigazzi in prima posizione in seguito ad una penalità, le classifiche vedono l'alfiere della Pescara SHS ed il suo team al comando. La battuta di arresto di Muhammed Patel registrata la settimana scorsa, e di cui si è parlato anche in questo precedente articolo, ha praticamente tagliato fuori l'inglese dalla sfida al titolo, con la prima posizione distante ben 40 punti. Il contemporaneo periodaccio attraversato da Marco Conti, sfortunato nel Madlap Hungarian GP nell'incidente al via, comporta così che l'intera squadra di David Greco abbia ora da recuperare una decina di punti sui battistrada. Il toscano sembra privo di qualsiasi ambizione sul fronte sim-driver, dove l'unico avversario per Bigazzi potrebbe essere, a sorpresa, proprio D'Alessandro. La battaglia, da qui alla fine, sarà ovviamente influenzata dai tanti protagonisti in pista, nomi del calibro di Rens Klop, in forma smagliante, Eros Masciulli, Michael Francesconi, Giordano Valeriano, Giuseppe Laino e, di recente, anche Matteo Sorgiacomo.

Il circuito di Spa-Francorchamps è il più amato nel mondo del motorsport. Lo stesso vale anche nel panorama del simracing, ed è per questo che si tratta sempre di una delle tappe più attese di ogni stagione. Il Gran Premio del Belgio è quest'anno intitolato a SHS, l'azienda di Antonio Mazzatenta che garantisce i server a SimRacingZone.net. Nell'ultima edizione della corsa a vincere è stato Daniel Kiss, in quella circostanza protagonista della sua prima vittoria in Italia. Dalla pole-position era però scattato Bigazzi, che non è poi riuscito ad assicurarsi il successo. E' uno dei pochi casi in cui il pole-man non è salito sul gradino più alto del podio: Fabrizio Gobbi vinse scattando davanti a tutti nella stagione 2009/2010, lo stesso fecero David Greco nel 2010/2011 e nel 2014/2015, Lee Morris nel 2012/2013 e Gergo Baldi nel 2013/2014.

Condizioni meteorologiche ideali per correre, a Spa-Francorchamps non pioverà, i duelli non mancheranno e da seguire ci sarà anche la rimonta di Masciulli, costretto a scattare dal fondo dello schieramento. Quello del Belgio è il penultimo round europeo del Campionato Italiano rF1, e sarà trasmesso in diretta, sul canale Twitch di eurogamer.it, a partire dalle 21:20 di questa sera, giovedì 9 febbraio.

Related news: 

[ACF1] ROUND 07: Brasil