24 - 06 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Il Campionato Italiano GT3 organizzato da SimracingZone.net su Assetto Corsa sta arrivando all’ultimo appuntamento e sarà un finale che si preannuncia da cardiopalma per una serie di circostanze legate a quanto accaduto nella recente gara di Monza. Le zavorre, la sfortuna dovuta a qualche contatto, ma soprattutto un’imprudenza durante un rientro in pista, faranno partire dal fondo Paolo Muià nella tappa di stasera. E non sarà il solo visto che altri cinque piloti, tra cui l’olandese Rens Klop, gli faranno compagnia nelle ultime file dello schieramento. Dopo un campionato dominato in lungo e in largo, con solo Luigi Di Lorenzo in grado di opporglisi in occasione degli appuntamenti endurance, grazie anche alle zavorre che penalizzavano le prestazioni del Team Racing oN3, Muià è chiamato a un’impresa ai limiti dell’impossibile. Ma anche se stasera il pilota calabrese dovesse effettuare un recupero prodigioso, favorito dalla natura del circuito che ben si sposa con le caratteristiche della sua McLaren 650s, il problema è rappresentato dal compagno di squadra, Michele Chesini, che come lui condividerà la stessa vettura, ma che soprattutto non avrà zavorre o penalità tali da impedirgli di terminare una cavalcata che lo vede in cima alla classifica piloti con 247 punti contro i 238 del compagno, senza tra l'altro aver vinto (finora) nemmeno una gara. Anche qualora Muià dovesse compiere un capolavoro andando a vincere, un piazzamento nella top3 sarebbe sufficiente a garantirgli l’iride di questa lunga e appassionante competizione.

Tutto è nelle mani di Chesini quindi, il quale dovrà mantenere i nervi saldi, controllare il probabile recupero del suo compagno di squadra e cercare di involarsi verso una vittoria che coronerebbe una stagione splendida e fondamentalmente priva di sbavature. La lotta per il titolo è relegata a questi due piloti visto che gli ottimi Mauricio Dos Santos e Bernardo Iraci del Diasport Black sono con 190 e 182 punti tagliati fuori dai giochi per il titolo piloti, insieme a Dario De Vita fermo a 180, ma sono in lotta con l’MdL Motorsport per il secondo posto del costruttori.

Il meteo dice pioggia in quel di Silverstone in queste ore, quindi con ogni probabilità si tratterà di una gara “al freddo” come quelle di Suzuka e Nurburgring. Il circuito, uno dei più famosi nell'ambito del motorsport europeo, è particolarmente ostico da affrontare con vetture GT3, questo perchè caratterizzato da sequenze di curve veloci in cui la reattività della vettura la fa da padrone. Unico vero punto in cui azzardare sorpassi è la curva Stowe, in fondo all'Hangar Straigth, mentre le diverse qualità dei 7 modelli GT3 in pista comporteranno certamente squilibri importanti nei tempi sul giro.

L'epilogo del Campionato Italiano GT3 sarà trasmesso come al solito nella diretta che inizierà alle 21:20 di questa sera, lunedì 12 dicembre, sul canale Youtube della SRZTV. In linea con quanto visto nell'arco di questi mesi ci si aspetta un finale appassionante, combattuto e soprattutto corretto. Sperando che i sim-driver non contraddicano le aspettative, un buon divertimento a tutti!

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation