27 - 06 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Manuel Biancolilla non sta sbagliando un colpo e, a sorpresa, si trova al comando della seconda edizione del Porsche Cup organizzata da SimRacingZone.net con rFactor2. Il giovanissimo sim-driver siciliano, dopo aver ben figurato nelle prime due uscite stagionali, ha finalmente colto la sua prima affermazione in carriera, vincendo il terzo round a Portimao. Sul circuito portoghese, la gara è filata via liscia con grandi battaglie sin dai primi minuti. Con lo scorrere del tempo, gli errori, dovuti anche a cordoli e anticut particolarmente inopportuni con questo genere di auto, sono inevitabilmente arrivati e così, nel finale, non sono mancati i colpi di scena. Michele D'Alessandro è ad esempio stato costretto al ritiro in seguito ad un incidente di gara con Luca Franca: il pilota Musto Racing è ora completamente tagliato fuori dalla lotta al vertice, ma può ancora aiutare il compagno Federico Biffano ad ottenere il titolo costruttori. LupaRossa Gold Edition, Hashtag Racing Team, Pulse Motorsport e SHS by Pescara SRT si contendono il terzo posto assoluto, ma la squadra di Antonio Castagna, non fosse per i problemi che hanno sempre tenuto lontano Luis Felipe Capamadjian dalle qualifiche, avrebbe sicuramente potuto dire la sua anche con Sabema Racing e Musto Racing. Tutto può comunque succedere, soprattutto perchè il quarto round stagionale va di scena sul circuito cittadino di Adelaide.

Il tracciato australiano di Adelaide, inaugurato nel 1985, ha ospitato 10 edizioni consecutive del Gran Premio di Australia di Formula 1. Assolutamente privo di vie di fuga, non lascia ai sim-driver via di scampo in caso di errore. La carreggiata a tratti molto stretta, in curve tra l'altro piuttosto veloci, complica moltissimo le cose in fase di battaglia, nonostante i punti per provare l'attacco non manchino. Tremendi i cordoli alti, che queste Porsche non sono in grado di ammortizzare correttamente. In particolare, il problema si presenta alla prima variante, la Senna Chicane, tratto molto critico dove se si vuole marcare il giro veloce è necessario correre enormi rischi...

Lo scorso appuntamento del Porsche Cup non è stato trasmesso a causa di problemi di connessione. Questa sera, mercoledì 23 novembre, dovrebbe essere tutto regolare anzi... come spiegato in questo precedente articolo, in diretta saranno annunciati nuovi importanti sponsor e nuovi importanti premi legati al Campionato Italiano rF1. Un motivo in più per assistere allo streaming, sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle 21:20 circa, di questo emozionante quarto round.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation