21 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Il Campionato Italiano ACF4 sta riconfermando, qualora ce ne fosse ancora bisogno, come nelle corse tutto può succedere. La vittoria di Maurizio Turri al Nurburgring Sprint nella prima uscita stagionale faceva ben sperare per il sim-driver Diasport Silver, il quale aveva resistito alla pressione di Marco Bononi per tutto l'arco della gara, senza commettere il minimo errore. In passato il giovane torinese si era invece dimostrato particolarmente avvezzo alle perdite di concentrazione, il trend sembrava potesse cambiare, ma sono bastate due settimane per rivedere la vecchia versione di Turri. Quando a Silverstone National l'ex leader della classifica si è ritrovato saldamente in testa con oltre tre secondi di vantaggio sul resto del gruppo non ha saputo gestire la situazione, ha commesso un grave errore ed ha perso la gara, accumulando anche una pesante penalità in vista del terzo round.

La classifica è cortissima: Bononi è ora in testa, ma ha Fabio Tartaglia, Edoardo Forcieri ed Antonio Di Gilio incollati e racchiusi in 7 punti. La Diasport Silver resiste in vetta, avvicinata però da MotorSport Italia Racing e da BS Corsa. Quando mancano tre tappe alla conclusione, l'imminente round austriaco, che segna l'esatta metà del calendario, potrebbe in parte già risultare decisivo. Un ritiro, come avvenuto per Turri due settimane fa, rischia di compromettere l'intera classifica...

Il circuito di Spielberg, abbandonato per anni dalle competizioni motoristiche, è tornato di moda nelle ultime stagioni, reintegrato sia in Formula 1 sia in MotoGP. La Red Bull, proprietaria del tracciato, lo ha rimodernato e adeguato agli standard moderni, pur mantenendone alterato il corto e facile layout. C'è poco da inventarsi, ancora meno se, come in questo caso, viene utilizzato il layout National, lungo poco più di due chilometri e mezzo. Dopo la prima curva si piega verso destra, senza salire verso il tornantino Remus, immettendosi direttamente nell'ultima parte del secondo settore, dove il circuito diventa più tecnico. Si girerà al di sotto del minuto, tanto che in programma ci sono ben 43 giri, durante i quali sarà veramente durissima superare: non ci sono vere e proprie staccate.

Il caos, ma allo stesso tempo il divertimento e la ferocia del Campionato Italiano ACF4 saranno trasmessi in diretta sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle 21:20 circa di questa sera, mercoledì 19 ottobre.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation