20 - 08 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

E' tutto pronto per la seconda edizione del Porsche Cup, primo torneo su rFactor2 organizzato nella stagione del decennale di SimRacingZone.net. Come più volte ripetuto, saranno ben 33 i sim-driver protagonisti in pista, quando sarebbero potuti essere addirittura 39. L'eccessivo numero ha però indotto lo Staff ad indire una fase di prequalifiche per scremare il gruppo, onde evitare troppo caos nelle concitate fasi iniziali della corsa o problemi tecnici dovuti alla pesantezza grafica del software. Non è comunque la prima volta che su SimRacingZone.net si scende in pista con una griglia di partenza così folta: in passato, in almeno altre due occasioni il totale dei partenti è stato fissato a 36. E' successo nel Campionato Italiano GT 2014/2015, prima edizione su rFactor2, e nel Campionato Italiano WTCC 2010/2011, prima edizione su rFactor2.

Gli inconvenienti - Correre in così tanti è sempre una grande emozione, un modo per sentirsi ancora più dentro alla competizione. Assistere al plotone che si muove come un unico serpentone nei primi giri è davvero affascinante e suggestivo, sembra quasi di assistere ad una gara vera! Ovviamente molto dipende dal livello di concentrazione dei sim-driver, che nelle prime delicatissime fasi di gara non possono permettersi alcun tipo di errore. Si partirà dietro alla Safety Car, come nelle categorie GT, e si proseguirà per 40 minuti senza obbligo di pit-stop, quindi a strategia libera. Tutto incerto, tutto da definire... come il meteo. Sole splendente ad Jerez de la Frontera, fino a domattina. Per mercoledì 12 ottobre è infatti prevista una giornata da diluvio universale, con pioggia battente ininterrottamente. Potrebbe dunque essere un inizio clamorosamente spettacolare, sotto la pioggia e con tutte le relative difficoltà.

Tornano Toppi e Melillo, in passato grandi protagonisti su SimDriveItalia.it

Il passato - Il calendario del Porsche Cup è tutto nuovo, non ha nulla a che vedere con quello della prima edizione. Per questo motivo non ci sono record in archivio da consultare, se non quello legato ai vincitori assoluti. La LupaRossa Gold Edition detiene il titolo costruttori e, come raccontato anche QUI, sarà regolarmente in pista per cercare di difendere lo scettro. Mancherà invece David Greco, campione in carica per quanto riguarda i sim-driver, che viene però rimpiazzato in Musto Racing da una coppia di assoluto valore composta da Federico Biffano e Michele D'Alessandro. I due, assieme ad Alessandro Mazzon e a Michael Francesconi sono i principali indiziati alla lotta al titolo, a cui va aggiunto Marco Boscariol, vero esperto di queste genere di auto. Tantissimi i possibili outsiders, di cui citiamo solamente Giordano Valeriano (IES Racing Team), Paolo Toppi (SimDriveItalia Revival), Riccardo Corazzari (Pulse Motorsport) e Nicola Pagani (Team Tomelli) per motivi di spazio.

La presentazione completa dei partenti, che andranno a comporre il lungo treno nel giro di lancio ad Jerez de la Frontera, verrà fatta in diretta sul canale YouTube della SRZTV. L'appuntamento è fissato a domani sera, mercoledì 12 ottobre, alle 21:00, per un altro grande evento di simracing...

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation