22 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Il prossimo Porsche Cup segnerà l'esordio su SimRacingZone.net per Pulse Motorsport e Naja Racing Italia. Entrambi i team, alla loro prima esperienza nel portale, hanno superato le prequalifiche e fanno ora parte dei 33 che andranno a lottare per il titolo nella seconda edizione del torneo.

Le livree del Pulse Motorsport

Pulse Motorsport, team già affermato e in genere protagonista in gare di durata a ruote coperte, schiera tra i titolari Riccardo Corazzari, volto noto di SimRacingZone.net, e Giuseppe Sanacore. Il primo, svincolatosi dalla Musto Racing dopo una stagione incolore non solo a livello personale ma a livello di team, è senza ombra di dubbio un sim-driver velocissimo, che però ancora deve dimostrare di avere la costanza necessaria ad ottenere la vittoria. Avrà senza ombra di dubbio voglia di rivalsa, voglia di dimostrare quanto sia competitivo in un ambiente a lui congeniale. Il secondo è invece al debutto assoluto nel portale, ma ha alle spalle grandissima esperienza accumulata in competizioni esterne, fattore che dovrebbe rendere la coppia omogenea e ben bilanciata.

Anche il Naja Racing Italia è riuscito a superare le prequalifiche

Il Naja Racing Italia ha superato le prequalifiche per il rotto della cuffia. Salvatore Zitiello è stato infatti l'ultimo dei classificati, e ha permesso anche al compagno Daniele Ciacciolo di ottenere lo slot per prendere parte a questa seconda edizione del Porsche Cup su rFactor2. Entrambi avevano cominciato tra mille difficoltà, mostrando poca confidenza con la vettura e una fatica tremenda a marcare buoni tempi. Giorno dopo giorno, giro dopo giro, il loro impegno è stato premiato, ecco così che anche il giovanissimo Naja Racing Italia farà il suo debutto su SimRacingZone.net. Le gare ufficiali saranno però un'altra cosa: oltre al giro secco, i due dovranno dimostrare di saper gestire la propria auto per 40 minuti di fila, provando magari a lasciare quell'ultima posizione che le prequalifiche hanno loro affibbiato.

Tra gli altri, va segnalato il ritorno in pista del SimDriveItalia Revival, che con Paolo Toppi e Rino Melillo ha agevolmente superato le prequalifiche, dimostrando di non aver perso lo smalto di un tempo. Dopo un lungo periodo di assenza ricompare su SimRacingZone.net anche il Tomelli Team, i cui sedili saranno occupati da Nicola Pagani e Andrea Gandossi, mentre l'unico privato che è riuscito ad avere accesso alla competizione è Daniele Cannistraci, il quale dovrà vedersela da solo nella selva dei team.

Il primo round è fissato per mercoledì 12 ottobre, in diretta sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle 21:00.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation