27 - 06 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Completamento diverso dal Campionato Italiano GT3, scattato due giorni fa a Barcellona, anche il Campionato Italiano ACF4 ha i suoi bei motivi di interesse. Il primo riguarda ancora una volta l'elevato numero di vetture in pista. La categoria entry level di SimRacingZone.net in merito ad Assetto Corsa vedrà infatti ben 29 monoposto schierate in griglia di partenza, numero davvero elevato ma che, in virtù dell'ottima stabilità del server, non dovrebbe creare alcun problema. Non ci sarà mai un attimo di pace: in testa alla corsa, a centro gruppo o in coda i duelli non mancheranno di certo, annientando le pause dovute alla strategia. A rendere le cose ancora più interessanti non è solo l'elevato numero di partecipanti, ma anche la conformazione dei tracciati in calendario. Già da questa sera, mercoledì 21 settembre, si correrà su layout molto piccoli e stretti come il Nurburgring Sprint, la metà del vero e proprio Nurburgring utilizzato in Formula 1. Soli pochi chilometri di pista, con carreggiata nemmeno troppo larga, dove distribuire la bellezza di 29 auto. Ci sarà traffico in qualifica e ce ne sarà ancora di più in gara, sia al via sia durante le fasi di doppiaggio. La strategia obbligata di un pit-stop con cambio gomme non consentirà a nessuno di scindersi dal plotone, ma obbligherà a rimontare quasi esclusivamente con le proprie forze a suon di sorpassi. Il secondo principale motivo di interesse riguarda gli iscritti. Alcuni sono effettivamente sim-driver alle prime armi, mentre altri sono nomi altisonanti. Perchè si trovano nel Campionato Italiano ACF4 allora? Perchè la loro storia parla di rFactor o rFactor2, non di Assetto Corsa, simulatore a cui si approcciano per la prima volta e su cui non necessariamente si riveleranno altrettanto veloci.

Il Nurburgring Sprint, tracciato che accoglierà la prima edizione del Campionato Italiano ACF4, non è altro che il classico Nurburgring tagliato a metà. Dalla prima curva alla Mercedes Arena il layout è quello originale, mentre è da curva 5 che ci si discosta. Anzi che piegare in discesa verso sinistra, si imposta su un pericoloso sobbalzo un lungo tornante verso destra che porta alla RTL-Kurve, quella che sarebbe la decima del complesso. Da qui al termine si torna al layout originale, con l'NGK-Schikane punto prediletto per i sorpassi. In realtà sono molteplici i tratti in cui azzardare l'attacco, cosa che renderà ancora più emozionante la corsa, sperando sempre di non abbandonare i giusti binari della correttezza.

Anche per il Campionato Italiano ACF4 è il momento di entrare nel decennale di SimRacingZone.net. E' tutto pronto per 28 palpitanti giri al Nurburgring Sprint, come al solito trasmessi in diretta sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle 21:00 di questa sera, mercoledì 21 settembre. I partecipanti riusciranno a mantenere il sangue freddo in mezzo al traffico? Scopriamolo assieme...

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation