23 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Il Campionato Italiano rF2 volge verso la conclusione. Dopo quattro vittorie consecutive, Michael Bonacina ha lasciato spazio a Giordano Valeriano, che al Fuji e a Spa-Francorchamps ha raccolto le sue prime affermazioni di categoria. Il sim-driver dell'IES Racing Team non ha ancora abbandonato i sogni di rimonta, avendo accorciato a soli 17 punti il ritardo dal leader della classifica. Bonacina, che è parso piuttosto rilassato e anche più vulnerabile in Belgio, può contare su un sistema di punteggio tutto sommato favorevole e, soprattutto, su un validissimo compagno di squadra come Riccardo Massa. Quest'ultimo, incentivato a sua volta dall'obiettivo terzo posto, posto conteso con tanti avversari ma in particolare con Antonio Mancini, Gianfranco Giglioli e Nicola Pagani, si sta dimostrando particolarmente competitivo ed un ottimo alleato nel tentativo di tenere a bada Valeriano, che invece di compagni non ne ha, come ha anche tuonato in intervista. Ad ogni modo, il pilota brianzolo è obbligato a vincere se vuole continuare a sperare di completare la rimonta negli ultimi due appuntamenti di Sochi e San Paolo.

Sul fronte costruttori, la BlueBolt Racing è scivolata al quarto posto, mentre il Real Design SRT, in grande forma sia con Mancini che con Vigolo, sta addirittura puntando alla seconda posizione alle spalle dell'ormai titolata SHS by Pescara SRT. Il doppio sfortunato ritiro a Spa-Francorchamps ha di fatto tagliato le gambe alla Musto Racing, che, facendo bottino pieno a Monza, sede del settimo round stagionale, potrebbe comunque sperare in qualche disavventura avversaria in un campionato fino a questo momento imprevedibile e ricco di errori.

L'Autodromo Nazionale di Monza è l'impianto italiano più celebre in assoluto, vanta una storia lunga e gloriosa nel mondo della Formula 1 ma anche del simracing. Nel Campionato Italiano rF2 è entrato di scena a partire dalla seconda edizione, quando Enrico Di Loreto, scattato dalla pole-position, vinse con il WhiteBolt Team. Negli anni successivi, a trionfare furono Vito Conigliaro (2010/2011), David Greco (2011/2012), Matteo Vecchioni (2012/2013), Alessandro Faluschi (2013/2014) e Claudio Bivacqua (2014/2015). Le caratteristiche del tracciato, molto veloce e appetibile ai sorpassi, rendono le qualifiche meno importanti del solito, anche se in tre circostanze su sei chi è scattato davanti a tutti ha poi vinto la corsa. Nella passata edizione del Gran Premio ben due volte è inoltre stata chiamata in causa la Safety Car.

Le previsioni meteorologiche sembravano non lasciare scampo ai partecipanti, la pioggia era data quasi per certa. Le percentuali di probabilità sono però drasticamente diminuite nelle ultime ore, ecco allora che anche a Monza potremmo assistere ad una gara asciutta. 29 i giri in programma nel tempio della velocità, in una delle tappe più brevi ed intense del Campionato Italiano rF2. Diretta dell'evento a partire dalle ore 21:20 di questa sera, mercoledì 8 giugno, sul canale YouTube della SRZTV.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation