24 - 10 - 2018
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Il Campionato Italiano ACF2 sta proseguendo sulla falsa riga di quanto visto nella tappa inaugurale in Austria.  Il mod delle Formula Renault 3.5 sta creando non pochi problemi ai 24 partecipanti che, nonostante le numerosi sessioni di allenamento e le continue raccomandazioni della Direzione Gara, proprio non riescono a trovare il passo. Non sono stati esenti da errori anche grandi nomi, come Alessandro Faluschi, Daniele Pasquali o Mirko Cesca, i quali, all'Hockenheimring, nella seconda uscita stagionale, non hanno avuto modo di portare a casa quanto si sarebbero auspicati, specialmente sulla base del risultato di qualifica. Anche David Greco, partito dalla pole-position per la seconda volta consecutiva, ha comunque avuto il suo bel da fare, incappando in un contatto con Marco Ercoles mentre quest'ultimo stava uscendo dalla pit-lane e quindi rimontando dopo aver perso diverse posizioni. La vittoria è andata così alla Sabema Racing di Michele D'Alessandro, decisamente più competitivo di quanto visto in Austria. La terza sfida in programma è prevista negli Stati Uniti, sul circuito di Laguna Seca, tracciato che, da quanto si è potuto vedere in sede di preparazione, non è stato ben digerito dagli iscritti e che, con le sue numerose trappole, potrebbe davvero rappresentare una difficilissima prova da superare.

Laguna Seca, noto soprattutto per le gare di Moto GP, è stato stabilmente nel calendario del Campionato Italiano rF2 dalla prima all'ultima edizione su rFactor, mentre non ha fatto più comparsa su rFactor2 per problemi di ottimizzazione. Viene ora riscoperto su Assetto Corsa, in quella che è forse la prova più affascinante del Campionato Italiano ACF2. Il tratto più famoso è certamente quello del cavatappi, alla fine del settore centrale, dove, dopo una lunga salita, si arriva a scollinare in prossimità di una complicatissima chicane sinistra-destra in discesa. La parte più ardua è la frenata, difficile da calibrare ed impostare per avere la dovuta direzionalità e la dovuta velocità di percorrenza. Praticamente impossibile superare, nonostante un rettilineo del traguardo abbastanza lungo...

Per assistere all'evento di questa sera, lunedì 30 maggio, sarà sufficiente sintonizzarsi sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle ore 21:20. Tanti i giri in programma, ben 42: solo i migliori torneranno a casa con i punti.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation