21 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Nonostante il numero esiguo di iscritti, dovuto ai pochi garage disponibili in pista, il Campionato Italiano XGT su Assetto Corsa si è rivelato sin da subito una competizione di ottimo livello, certamente paragonabile all'Eurogamer 458GT2 Cup by SimRacingZone.net in termini di serietà degli iscritti. I 21 partecipanti si sono infatti dimostrati molto corretti fino ad ora, superando egregiamente le numerose difficoltà proposte dal torneo, che ha visto i primi due round andare di scena al Paul Ricard e al cittadino di Valencia, due tracciati certamente anomali e poco confortevoli. Il terzo round stagionale prende luogo in Portogallo, all'Estoril, su un circuito decisamente più "standard" rispetto ai due che hanno aperto la competizione.

Giuseppe Mazzei e Lorenzo Martinelli, protagonisti di una vittoria a testa, sono appaiati in vetta alla classifica generale, tallonati da Luigi Di Lorenzo staccato di appena un punto. Sono questi tre i principali contendenti al titolo, dal momento che Gianluca Rosi e Cristian Balsamo, in coabitazione al quarto posto, pagano già 13 punti di ritardo. Sul fronte costruttori non sembra invece esserci storia, il Team Racing oN3 sta costantemente guadagnando su tutti gli avversari, capitanati dall'MdL Motorsport inseguita a sua volta da BS Corsa e ReBorn Racers. Quest'ultime due compagini sembrano attualmente a pari livello, destinate a giocarsi sino all'ultimo il terzo trofeo in palio che SimRacingZone.net consegnerà sabato 16 luglio in occasione del Raduno di SimRacing.

Il circuito di Estoril è relativamente recente, inaugurato nel 1972. Ha ospitato ben tredici edizioni del Gran Premio di Formula 1 ed è un tracciato ideale per qualsiasi genere di corsa. Le vetture a ruote scoperte sono forse più penalizzate di quelle a ruote coperte dal punto di vista dei sorpassi, non semplici da preparare nel layout da 4.182 km spartiti in 13 curve. L'unica vera e propria staccata è quella di curva 1, ma, nonostante un rettilineo piuttosto lungo, la manovra non è scontata a causa di una successiva piega veloce verso sinistra. Complicato il terzo settore, dove certamente si potrà assistere a qualche errore.

Vetture affascinanti, partecipanti molto corretti e lotte sempre avvincenti stanno rendendo il Campionato Italiano XGT davvero piacevole da seguire. Chi lo vorrà potrà sintonizzarsi sul canale YouTube della SRZTV anche questa sera, giovedì 26 maggio, a partire dalle ore 21:20, in occasione della terza tappa.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation