27 - 06 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

La pazza Audi TT Cup, organizzata da SimRacingZone.net con un format analogo a quello dello scorso Nissan GT3 Championship, ha la capacità di confermare o ribaltare tutto nel giro di pochi attimi. Martino Neglia, sino ad oggi il più veloce di tutti in pista, sembrava poter chiudere i giochi con largo anticipo, assicurandosi, nonostante la zavorra, la prima manche di due settimane fa a Brno. Il sim-driver del Nemesis Motorsport Elite è però rimasto coinvolto in un terribile incidente all'inizio della seconda gara, incidente di cui, stando alle decisioni della Direzione Gara, è stato ritenuto colpevole. Con 25 kg di zavorra, Neglia si presenterà al quarto appuntamento stagionale, di scena al Nurburgring, con l'impossibilità di prendere parte alla sessione di qualifica e quindi l'obbligo di partire dal fondo dello schieramento. Una sanzione molto severa, che rischia di compromettere il cammino dell'ancora leader della classifica generale, ora però incalzato da Lorenzo Martinelli. Quest'ultimo, protagonista sfortunato delle prime uscite stagionali, ha sfruttato al massimo le circostanze che hanno danneggiato Neglia a Brno, raccogliendo la prima vittoria in Audi TT Cup mentre alle sue spalle Mattia Dalpiaz e Paolo Davide Lumia portavano in alto i colori di ReBorn Racers e Diasport Silver, approfittando della "scornata" tra Emanuele Mascetti e Luca Mobilio. A proposito di questi due, l'IES Racing Team ha raggiunto il Nemesis Motorsport Elite in vetta alla classifica costruttori: in Germania, Mobilio dovrà cercare di fare il Neglia della situazione, sopperendo alla penalità del compagno.

Il tracciato del Nurburgring è la sede ideale per una competizione a ruote coperte. Inaugurato, nel suo layout attuale da 5.148 km nel 1984, è caratterizzato da una conformazione variegata che include un po' tutto: rettilinei, curve veloci e curve lente, per una delle piste generalmente più apprezzate dai partecipanti. Molto suggestivo il tratto, nel primo settore, della Mercedes Arena, dove i più bravi sono in grado di fare la maggiore differenza, ma altrettanto appassionante è l'allungo che porta dalla curva 11 all'NGK-Schikane, un velocissimo rettilineo che termine con una brusca staccata in salita.

Le premesse per assistere ad un bello spettacolo ci sono tutte, con la speranza che i sim-driver si comportino correttamente come avvenuto nella splendida gara 1 di due settimane fa in Repubblica Ceca. L'appuntamento di questa sera, lunedì 21 marzo, come sempre trasmesso in diretta sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle ore 21:20, può avere un ruolo decisivo in vista della lotta al titolo che si chiuderà solamente dopo Pasqua.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation