21 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

L'Audi TT Cup, terzo campionato stagionale organizzato da SimRacingZone.net su Assetto Corsa, ha preso il via due settimane fa dal Portogallo, dall'Autodromo Internacional do Algarve. Come spiegato QUI, Martino Neglia si è subito rivelato il sim-driver più competitivo in griglia, dominando gara 1 dopo essere scattato dalla pole-position, e rimontando in gara 2 dalla decima posizione. Per il sim-driver Nemesis Motorsport Elite sarebbero potute essere due fantastiche vittorie, ma le penalità del post-gara lo hanno costretto a retrocedere, in entrambe le manche, sul terzo gradino del podio. Poco male, Neglia è ancora il leader della classifica, e questa la dice lunga sulle difficoltà incontrate dai suoi avversari nel corso dei doppi 15 giri portoghesi. D'altronde, il format del campionato è ideato apposta per rendere tutto incerto e imprevedibile sino alla fine, con l'inversione in griglia dei primi 10 rispetto a gara 1, l'utilizzo del KERS e il sistema a zavorre. Al Mugello, sede del secondo round stagionale, i principali protagonisti della tappa inaugurale dovranno quindi gestire il proprio handicap in peso cercando di limitare i danni. Neglia stesso è quello più zavorrato, con ben 50 kg, ma con altri sei sim-driver appesantiti potrebbe aumentare il numero degli outsiders.

L'Autodromo del Mugello è una delle location più suggestive in Italia e anche in Europa. Il tracciato, che si snoda tra i pittoreschi paesi dell'Appennino toscano, è particolarmente tecnico ed impegnativo, caratterizzato da un lunghissimo rettilineo del traguardo, l'unico tratto in cui provare effettivamente un sorpasso. Dalla San Donato in avanti, le numerosi varianti e i curvoni veloci impediscono ai sim-driver di rimanere incollati ai diretti concorrenti. Degne di nota sono la Casanova-Savelli, una sorta di Eau Rouge al contrario che, dopo la picchiata, porta alle difficili Arrabbiata 1 e Arrabbiata 2, tratti in cui è molto facile cadere in errore.

Sono 14 i giri in programma per ciascuna delle due manche previste questa sera, Lunedì 22 Febbraio, al Mugello. In occasione della seconda tappa dell'Audi TT Cup, pur non sacrificando lo spettacolo ci si augura maggiore attenzione da parte dei partecipanti, che a Portimao sono parsi eccessivamente aggressivi. Per assistere all'evento sarà possibile sintonizzarsi sul canale YouTube della SRZTV a partire dalle ore 21:20.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation