22 - 05 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

La prima competizione dell'anno 2016 sta per prendere il via. Con il Campionato Italiano rF3 già in archivio, a prendere posto su rFactor2 sarà il Trofeo Abarth, che giunge alla seconda edizione in assoluto su SimRacingZone.net. Per la verità, non se ne è parlato molto, se non attraverso i canali ufficiali di facebook, un pò per via delle festività natalizie e un pò perchè gli slot disponibili sono andati a ruba. Saranno infatti ben 35 i sim-driver in griglia di partenza, un numero davvero cospicuo ed estremamente incoraggiante se paragonato a quanto poco entusiasmo aveva suscitato lo stesso campionato un anno fa. Nel 2015, il Trofeo Abarth venne lanciato con un calendario da 8 appuntamenti, senza però raccogliere grandi adesioni. Nel giro di 12 mesi, gli utenti hanno abbandonato quasi del tutto rFactor, riversandosi non solo su Assetto Corsa ma anche su rFactor2. La cosa ancor più interessante è proprio la transizione che diversi membri della community stanno attuando, balzando dal simulatore Kunos a quello ISI, o viceversa, a seconda degli eventi in programma.

Sono quattro gli appuntamenti che i 35 partecipanti, costituiti da 16 team e 3 privati, dovranno affrontare in occasione del Trofeo Abarth 2015/2016. Le tappe, tutte a doppia manche, si svolgeranno su tre diversi continenti: Oceania, Europa e America. Tra gli iscritti non ci sono solo sim-driver alle prime armi o all'esordio assoluto su SimRacingZone.net, ma anche nomi di grande rilievo. Per la Musto Racing, ad esempio, scenderanno in pista Andrew Baranowski e Riccardo Corazzari, per l'IES Racing Team Giuseppe Laino e Gabriele De Angelis, mentre i colori della Pescara SHS saranno rappresentati da Nicola Gazzilli e Matteo Zandonà. Da segnalare poi l'esordio su rFactor2 del MotorSport Italia Racing e del suo Rookie Team, del Raptors Motorsport e dell'Earth Racing Team, mentre si rivedono i ragazzi del ReBorn Racers, che mancavano dallo scorso Porsche Cup.

La prima edizione della competizione, leggermente più lunga, fu tiratissima. Entrambi i titoli vennero decisi nell'ultimo appuntamento di Adria, con Gianfranco Pagoto che riuscì a laurearsi campione grazie ad una fantastica prima manche e ad un totale di 4 successi. La Skizzato+ trionfò sul fronte costruttori, ma la resistenza dello Speed Devils Racing Team fu più difficile del previsto da piegare. Alla fine, la differenza fu di appena 7 punti. Simone Malavolta e Alessandro Puoti conquistarono invece il secondo e terzo posto sul fronte sim-driver. Nel corso delle 12 manche totali, ben sei diversi concorrenti salirono sul gradino più alto del podio.

Il primo round stagionale va di scena sull'atipico tracciato di Hidden Valley. Molto poco conosciuto, si tratta di un complesso particolarmente breve e veloce, guidato, dove i tempi sul giro sono decisamente bassi. Facile immaginarsi, dunque, distacchi molto contenuti tra i sim-driver, per un campionato da subito avvincente. Il circuito australiano è già stato utilizzato in occasione dello Special Event SRZTA @ Hidden Valley del 7 Gennaio 2015: la serata, molto divertente, incoronò Sergio Varani in entrambe le manche. Dei presenti, solamente Fabio Ciambella, Vittorio Scalet e Carlo Talpo saranno in pista per l'edizione odierna del torneo.

Ci sarebbe davvero tanto da dire e da raccontare su questo Trofeo Abarth, specialmente a proposito dei partecipanti, tanti volti nuovi pronti a fare bene. Una presentazione più approfondita del campionato sarà probabilmente fatta in diretta, sul canale YouTube della SRZTV, a partire dalle ore 21:00 di questa sera, Martedì 12 Gennaio. Seguiranno il via delle qualifiche e il tanto atteso spegnersi dei semafori rossi! Nel momento in cui scriviamo però, alcuni problemi tecnici potrebbero ritardare o compromettere la messa in onda del programma: il Gran Premio verrà comunque disputato e sarà monitorabile attraverso il RaceView.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation