23 - 03 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

E' un classico di SimRacingZone.net, ma, per precisa scelta dello Staff, non è stato disputato nel corso della stagione agonistica 2014/2015. La settima edizione del Campionato Italiano rF3, la prima su rFactor2, è stata infatti rimandata ad Ottobre, quando affiancherà il Campionato Italiano rF1 sino alla pausa natalizia. Proprio sotto le feste di Dicembre, saranno svelati i nomi dei vincitori di quello che è un classico, uno dei campionati storici del portale, indetto sin dall'annata 2008/2009. Da sempre regala grandi emozioni, con griglie folte, equilibrate, e sfide al titolo incerte sino all'ultimo appuntamento: è successo così in tutte le ultime quattro edizioni del torneo, mentre, in precedenza, solo nel 2008/2009 e nel 2009/2010 le classifiche si sono chiuse anzitempo. Suggestive le edizioni del 2011/2012 e del 2012/2013, con oltre 34 sim-driver partenti, mentre negli ultimi anni il numero delle piazzole occupate in griglia è un pò sceso, questo anche in virtù delle limitazioni imposte dallo Staff sulle partecipazioni, con via via sempre più protagonisti forzati a salire di categoria.

Il format - La settima volta del Campionato Italiano rF3 non sarà poi così diversa dalle precedenti. La principale novità riguarda l'utilizzo di rFactor2, e di conseguenza tutto ciò che esso porta con sè, compresi una maggiore gestione del veicolo in condizioni di gara, danni più realistici, il meteo dinamico, la Safety Car e nel complesso un approccio molto più simulativo. Per quanto concerne la vettura ed il format, invece, non ci saranno grandi variazioni rispetto al passato. Il mod che verrà utilizzato, già disponibile al download nell'apposita sezione del forum, è stato preparato dalla Mak Corp, famoso modding team autore di molteplici lavori sui più disparati simulatori di guida. Graficamente, il modello dell'auto riproduce una Formula 3 del 2008, così come parte della sua fisica. Lo Staff di SimRacingZone.net non è voluto intervenire in maniera invasiva, ma ha semplicemente bloccato o limitato alcuni parametri dell'assetto, questo per rendere certe configurazioni molto più semplici e rapide da raggiungere. Sotto il mero aspetto della guidabilità, il mod rF31516 si presenta piuttosto semplice in accelerazione, di base alquanto sottosterzante e relativamente critico sulle gomme anteriori. Lavorando nel garage, però, non risulterà difficile trovare il giusto compromesso per rendere l'auto maggiormente reattiva, pur conservando sempre un'ottima trazione. Lasciando da parte il realismo o il non realismo, di certo non mancherà il divertimento. Nel classico format, i sim-driver affronteranno un'unica sessione di qualifica della durata di 20 minuti con al massimo 12 giri a disposizione, mentre la gara, unica, avrà durata compresa tra i 40 ed i 50 minuti, con sosta resa obbligatoria da un serbatoio troppo piccolo per contenere i sufficienti litri di benzina.

Il calendario - Saranno generalmente a cadenza settimanale le sette tappe in calendario, fatta eccezione per il ROUND 02, il ROUND 03 ed il ROUND 04, separati tra loro da due settimane ciascuno. Sono sempre particolari i tracciati utilizzati in questo genere di competizione, spesso più simili a dei kartodromi che non a dei veri e propri autodromi, caratterizzati da tante curve e pochi allunghi. Non vale questa regola per il Gran Premio di apertura che, come già annunciato settimane fa, si terrà ad Imola. La prima fase del campionato si completerà in Polonia, sul divertente tracciato di Poznan. Nella porzione centrale del calendario, invece, debutto del Campionato Italiano rF3 in Slovacchia ed in Portogallo, dove mai si era fermato, mentre in occasione del quinto round si tornerà a Mid-Ohio, negli Stati Uniti. Chiusura su classici contemporanei come Montreal ed Hockenheimring. L'unica location superstite dal 2013/2014 è proprio quella canadese.

I partecipanti - Per coloro hanno preso parte alla precedente edizione del campionato sono già aperte le conferme slot, che si completeranno alle ore 24 di Domenica 27 Settembre. Dal giorno successivo poi, arriverà il via alle iscrizioni ufficiali che si protrarranno sino a poche ore prima del round di apertura fissato per Mercoledì 21 Ottobre. Assicurate le presenze di due team per il gruppo IES Racing Team e di una compagine per l'RFDT SimRacing Department. Non mancherà, inoltre, la Musto Racing, probabilmente la principale pretendente al titolo con Federico Biffano, reduce dal successo nel Campionato Italiano rF4 e dalla vittoria nel Torneo Hot-Laps su rFactor2 in occasione del Raduno di SimRacing. Sono attualmente in dubbio BlueBolt Racing e LupaRossa Motorsport, mentre, pur non comparendo tra gli aventi diritto alla riconferma, dovrebbe prontamente iscriversi anche la Pescara SHS, pronta, come detto nei giorni scorsi, ad aggredire su tutti i fronti. Era invece già pronta la coppia composta da Sergio Varani ed Andrea Cosentino per il neonato Hashtag Racing Team, ma l'infortunio del primo, purtroppo, rende molto più che incerto il futuro della squadra su questo fronte.

Tutte le informazioni relative al Campionato Italiano rF3 sono già disponibili nell'apposita sezione del forum, dove è inoltre possibile scaricare il mod e accedere al server ufficiale, aperto, senza password, a tutti gli appassionati. E' già stata rilasciata, inoltre, una pista di precampionato su cui, probabilmente, verrà disputato uno Special Event di intrattenimento. Per le iscrizioni, infine, è tutto pronto per l'apertura di Lunedì 28 Settembre, con quota di partecipazione ridotta a 15€.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation