19 - 05 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

La sesta tappa del Campionato Italiano rF4 non solo chiude il campionato stesso, ma l'intera stagione 2014/2015 di SimRacingZone.net. All'Autodromo Riccardo Paletti di Varano de' Melegari, classico appuntamento finale, va in scena l'ultima sfida per il titolo costruttori. Più che per la prima posizione, la lotta è per la seconda e la terza, visto che l'SKZ Musto Racing è al comando con 135 punti, ben 34 di vantaggio sulla BlueBolt Alpha. Ai ragazzi di Alessandro Faluschi basta conquistare appena 4 punti per laurearsi campioni, in quello che sarebbe il terzo titolo rF4 consecutivo. Nonostante la battuta di arresto avuta a Vallelunga, soprattutto in virtù del ritiro di Roberto Deiana, l'SKZ+ Musto Racing è ancora al terzo posto e può tranquillamente coltivare il sogno di riscavalcare la squadra di Alessio Spinelli. Sono solo 3 i punti a separare le due compagini, mentre 5 punti più in basso c'è anche l'SS Racing by IES in lizza per le posizioni di vetta. La squadra passata di recente sotto il controllo di Luca Albertoni, però, non potrà contare sull'apporto di Salvo Russo, questa sera assente. Sul fronte sim-driver, Federico Biffano è già campione, ma alle sue spalle tutto è ancora in bilico, nonostante i gap siano relativamente sicuri. Andrea Magosso ha 7 punti di margine su Gabriele De Angelis, che a sua volta ne ha 6 su Tiziano Urbinati. Difficile che anche Antonio Cafiero, quinto, possa reinserirsi nella lotta al podio assoluto.

Il Campionato Italiano rF4 non manca mai di fermarsi all'Autodromo Riccardo Paletti. Il tracciato, breve, stretto ma allo stesso tempo tecnico, è una sfida immancabile di ogni stagione, una gara flash da 30 giri dove è anche possibile azzardare strategie diverse dal solito. Enrico Bertani ha festeggiato qui la vittoria del titolo nella stagione 2009/2010. L'anno seguente grande prestazione per Francesco Floris che, a sorpresa, ottiene la vittoria con la Scuderia UEIN 2. Nella stagione 2011/2012, vittoria e titolo a Claudio Conti che, senza effettuare soste, beffa Simone Malavolta, il quale si vendicherà l'anno successivo, coronando la sua crescita con il successo 2012/2013. Vittorie anche per Emanuele Mascetti e Cristian Bellini, decisiva quella di Daniele Primavera che, l'anno scorso, partendo dalla sesta posizione rimontò fino a conquistare il gradino più alto del podio. Difficilissimo superare, ma, a causa dei tanti sobbalzi, è allo stesso tempo facile commettere errori, ecco perchè raramente chi è partito dalla pole-position è poi riuscito a vincere.

Per chiudere la stagione in compagnia di SimRacingZone.net e della SRZTVHD sarà sufficiente collegarsi verso le 21:20 di questa sera, Martedì 14 Luglio, per assistere all'epilogo del Campionato Italiano rF4.

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation