18 - 04 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Nell'intensa settimana pre Pasqua, oltre ai canonici campionati su rFactor ed rFactor2, ha trovato spazio anche Assetto Corsa, utilizzato per il secondo Special Event di questa stagione 2014/2015. Al Nurburgring sono andate di scena le prove generali per quello che presto potrebbe diventare il primo campionato organizzato da SimRacingZone.net sulla piattaforma di Kunos Simulazioni. Nonostante qualche incidente di troppo, specialmente in riferimento al precedente evento tenutosi ad Imola con le Lotus Evora GTC, l'abilità dei partecipanti è parsa migliore, così come il livello in pista. Il gruppo, molto compatto, ha dato vita a diverse battaglie, alcune delle quali davvero appassionanti.

Non c'era David Greco, ma Mattia Moro ha adeguatamente preso il suo posto. Ancora una volta non c'è stata storia per la prima posizione, già a partire dalle prequalifiche. Moro si è preso tutto quello che poteva prendersi, pole, vittoria e giro più veloce, dominando dall'inizio alla fine, senza mai soffrire la pressione di Alessandro Albano. In partenza, alle spalle del leader si erano piazzati Manuel Marsili, Paolo Davide Lumia e Max Bartolotta, attesi protagonisti nella lotta al podio. Della sfida tra i tre, però, non c'è purtroppo stata traccia a causa di un violento incidente alla prima curva. Bartolotta, accusato un problema alla pedaliera, non è riuscito a rallentare in tempo ed ha travolto i suoi diretti avversari. Gara subito compromessa, con ancora 24 giri da percorrere. Così, mentre Moro gestiva il vantaggio su Albano, secondo per tutta la gara e con un ritardo di 15 secondi alla bandiera a scacchi, Lumia e Marsili hanno tentato una disperata rimonta. Il primo, autore di altre sbavature, è comunque riuscito a risalire sino alla settima posizione, mentre il secondo, con l'auto fortemente danneggiata, non ha fatto meglio del decimo posto. Niente da fare, invece, per Bartolotta, costretto al ritiro dopo metà gara quando si trovava in fondo al gruppo con un giro di ritardo.

Il maggior spettacolo lo hanno fornito Bernardo Iraci e Mauricio Dos Santos, rispettivamente terzo e quarto al termine dei 25 giri in programma. Sin dalle prime battute, i due si sono sfidati per il gradino più basso del podio, ostacolandosi a vicenda e favorendo così la fuga di Albano. Dietro di loro, Luca Rosmarino ha tenuto bene il passo, attendendo il momento propizio per il guizzo. Dopo la girandola dei pit-stop, si è infatti ritrovato appena alle spalle di Dos Santos, con la concreta possibilità di strappargli la terza posizione. A riuscirci è però stato Iraci, precedentemente scivolato in quinta piazza, complice l'errore del triestino alla Dunlop nel corso del diciassettesimo passaggio. Così, alla fine, è stato proprio quest'ultimo a seguire Moro e Albano nella festa sul podio, mentre Dos Santos, ripresa la posizione su Rosmarino, ha chiuso quarto. Dietro di loro grande prova di Marco Ercoles, al rientro su SimRacingZone.net dopo un'assenza lunga tre anni. Out per ritiro, oltre a Bartolotta, anche Barbierato, McFly e Ursino.

Per apprezzare quanto accaduto nel corso dell'evento, è di seguito disponibile la replica della diretta tenutasi sulla SRZTVHD.

 Leggi anche: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation