23 - 10 - 2019
Sponsors
nextlevelracing.com

www.3drap.it

primi sui motori con e-max

Non c'è storia, Claudio Bivacqua e lo Snail Team non sembrano avere rivali nella settima edizione del Campionato Italiano rF2. Dopo appena quattro appuntamenti infatti, il sim-driver siciliano è al comando della classifica assoluta con ben 22 punti di vantaggio su Michele Molle, a sorpresa il migliore tra le fila dello Skizzato Racing Team. Bivacqua, dopo il secondo posto nel Gran Premio inaugurale a Barcellona, ha collezionato tre vittorie consecutive condite da altrettante pole. Nell'unica circostanza in cui non è partito dalla prima posizione, davanti a tutti c'era comunque Luca Ursino, il suo compagno di squadra. E' uno strapotere notevole quello del team storicamente fondato dai fratelli Ribattezzato ed ora gestito da Rosario D'Angelo, uno strapotere che fa male a tutti gli avversari che mai si sarebbero attesi una classifica del genere a circa metà campionato. Anche due settimane fa, all'Hungaroring, nella seconda gara stagionale sotto la pioggia, Bivacqua e Ursino hanno fatto il bello e il cattivo tempo, spingendo e gestendo come meglio hanno preferito, senza preoccuparsi troppo di chi ci fosse intorno. Al momento attuale, l'unica compagine che sembra in grado di impensierire i due è l'RFDT SimRacing Department, soprattutto grazie a Riccardo Corazzari. La poca esperienza del giovane team, alla sua prima apparizione nel Campionato Italiano rF2, sta però condizionando il numero di punti portati a casa.

Per la seconda stagione consecutiva il calendario prevede il passaggio negli Stati Uniti, per la tappa di Indianapolis. Questa volta, però, i sim-driver dovranno misurarsi su un layout inedito per il sim-racing, quello 2014, piuttosto differente, specialmente nel terzo settore, da quello abituale utilizzato in Formula 1. Dimezzato il lungo rettilineo principale, le chance di sorpasso non mancheranno (seppur meno scontate), specialmente grazie alle due DRS Zone predisposte.

Anche se non ci sarà il sole, ad Indianapolis finalmente non pioverà. Dopo due difficilissime gare sul bagnato, il Campionato Italiano rF2 giunge a metà calendario per la gara più rapida della stagione dove, senza le difficoltà meteorologiche, il livello dei partecipanti potrà essere più chiaro. La diretta dell'evento si aprirà a partire dalle 21:20 di questa sera, Venerdì 6 Febbraio, alla solita pagina della SRZTVHD.

Leggi anche:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners






simracingzone.net Webutation
Z1 Sim Wheel