23 - 08 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Anche il sesto appuntamento stagionale è andato in archivio. In Cina, dove non si correva dalla stagione 2009/2010, Rens Klop ha ottenuto la sua prima vittoria nella massima serie di SimRacingZone.net, la sua prima anche con i colori dell'SKZ Musto Racing. Il sim-driver olandese se l'è giocata con il compagno di squadra Peter Brljak, chiamato eccezionalmente in causa dall'SKZ+ Musto Racing per sostituire Carlos Martin. Straripante la squadra di Alessandro Faluschi, competitiva anche con David Greco, poi out per una disconnessione, e Marco Conti il quale, partito indietro per una penalità, ha optato per una strategia diversa dagli altri rimontando giro dopo giro a suon di sorpassi. In una gara molto tattica, priva di grandi emozioni e in cui non ci sono stati incidenti sino ad una decina di tornate dal termine, a tenere banco sono state le molteplici disconnessioni che purtroppo hanno tolto dai giochi Dian Kostadinov, Marcel van der Linden, Ivan Chiarini, Fabrizio Gobbi e, come già detto, anche lo stesso Greco. Sul finire poi, lo spiacevole incidente tra Simone Fileri, doppiato, che, finendo in testacoda, ha coinvolto Enrico Di Loreto. BlueBolt Life4Racing sfortunata e poco competitiva sui tracciati asiatici: anche qui in Cina, infatti, lo svizzero aveva comunque subito il ritorno di Conti, vanificando le numerose posizioni di vantaggio in griglia. Bene Andrea Cannatà e Alessandro Perfetti.

Il tutto è vivibile nella bellissima sintesi realizzata da Real Design. Il Campionato Italiano rF1 torna invece domani sera, Giovedì 5 Febbraio, per la terza gara europea del calendario: si va in Austria.

Leggi anche:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation