20 - 08 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Il secondo capitolo della stagione 2014/2015 di SimRacingZone.net sta per concludersi, ed è quello intitolato TRS F458GTC. Dopo il breve, seppur intenso, SRZ Clio Cup su rFactor2, vinto da David Greco e dall'SKZ Musto Racing, anche il primo campionato stagionale su rFactor è ormai alle ultime battute, con Alessandro Faluschi e l'IES Racing Team che, ancor più dopo la prova fornita nel ROUND 07: Laguna Seca, sono vicinissimi ai rispettivi titoli. E allora, con SRZ Porsche Cup, Campionato Italiano rF1 e Campionato Italiano rF2 ormai prossimi al via sul nuovo prodotto di casa ISI, lo Staff non poteva mancare di dare occasione anche a chi ancora non ha avuto l'opportunità di "aggiornarsi" di divertirsi in compagnia nella solita atmosfera agonistica del portale. Ecco dunque che questo finale di 2014 ed il primo mese del 2015 saranno caratterizzati da un ulteriore trofeo a ruote coperte con il vecchio solido rFactor: il Mini Challenge.

Il format - Con un mod particolarmente divertente, che, proprio come nel caso del TRS F458GTC, sta già riscuotendo grande successo, il format di gara sarà a doppia manche, caratterizzato però dal parco chiuso. I sim-driver, al termine delle qualifiche, non potranno dunque mettere mano all'assetto della propria vettura, nemmeno alle gomme, le quali resteranno usurate dall'ultimo tentativo svolto nel corso dei 15 minuti di prove cronometrate. Potrà essere modificato, invece, il quantitativo di carburante. Un'altra importante novità riguarda l'handicap in peso, ovvero il sistema a zavorre. Proprio come nei passati campionati WTCC, in base al risultato ottenuto in ogni singola manche, il sim-driver riceverà un surplus di peso sulla sua auto, che lo costringerà a sgomitare in mezzo al gruppo per cercare di fare risultato.

Il calendario - Sono sei le tappe in programma nell'SRZ Mini Challenge, tutte su tracciati nostrani. Si partirà Martedì 25 Novembre da Siracusa e si proseguirà ogni quattordici giorni ad Adria, al Mugello, a Vallelunga e poi, nell'anno nuovo, a Misano ed infine a Monza. Un breve calendario che di sicuro non mancherà di regalare spettacolo ed emozioni, con tutti gli appuntamenti trasmessi sulla SRZTVHD a partire dalle 21:00 circa.

Special Event - In attesa del via del campionato, gli appassionati potranno divertirsi e calarsi nella parte, magari per testare più accuratamente il mod, in un bellissimo Special Event all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. La serata, fissata per Martedì 11 Novembre, seguirà il format ufficiale dell'SRZ Mini Challenge con gare della durata di 16 giri. La partecipazione è ovviamente gratuita e per maggiori informazioni è sufficiente andare QUI.

Per quanto riguarda il campionato in se, invece, tutte i dettagli necessari all'iscrizione sono già stati pubblicati nell'apposita sezione del forum, dove, oltre al regolamento completo, al template per personalizzare la propria vettura e al mod ufficiale, è possibile trovare i dati per poter entrare liberamente nel server. Seguirà poi la lista dei premi in palio, mentre le iscrizioni sono già state aperte.

Leggi anche:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation