23 - 09 - 2020
Sponsors
nextlevelracing.com

www.3drap.it

tuttoautoricambi.it

primi sui motori con e-max

Prima di iniziare questo articolo vogliamo specificare, per i Simracer che magari leggono per la prima volta un nostro articolo o non conoscono la storia SRZ, che attualmente siamo molto attivi soprattutto tramite le nostre pagine Facebook ed Instagram, dato che non abbiamo intenzione di organizzare ulteriori competizioni virtuali nel futuro prossimo tramite il nostro ormai anziano portale.

Dopo gli oltre 12 anni di Simracing e di E-sport che abbiamo vissuto con i nostri appassionati e le competizioni online organizzate ininterrottamente dal 2006, abbiamo deciso nel 2018 di concentrarci quasi totalmente sul team Simracing Motorsport e sulle competizioni della Formula X Italian Series, che ci hanno permesso di realizzare un sogno inseguito a lungo, collegare quanto acquisito nel mondo della simulazione di guida per trasportarlo e metterlo in pratica nel Motorsport reale . Arrivati a questo punto, continuare a mandare avanti tante categorie annuali senza alcun collegamento con il reale sarebbe stato per noi un freno allo sviluppo della nostra realtà.

Chi ha seguito la nostra ultima stagione in pista, ci ha visti affiancati da Mondiale Racing, 3DRap, Pro Engineering e DriveGameSeat far debuttare due youtuber come Amos Laurito e Alvise Ciotti con ottimi risultati, prima che Alessio Cicolari ed AK Informatica abbandonassero improvvisamente il team lasciando i conti scoperti prima della terza gara; ci ha visto soprattutto conquistare poi il Titolo Assoluto del Trofeo Predator's PC010 con il pilota salentino Adriano Albano, capace di portare a casa quattro sigilli su cinque gare, chiudendo sul secondo gradino del podio come peggior risultato.  Infine ci avete visto soffrire sulla serie Racing is Life al debutto nel Predator's Challenge con Alberto Naska Fontana e la nostra nuova Predator's PC015. Purtroppo Naska ha preferito lasciarci a metà stagione in seguito a dei problemi tecnici subiti sulla sua vettura, per concludere la sua avventura con Harp Racing e per avviarne una nuova nella Griiip G1 Series. Non andremo a spiegare come il mancato rispetto del contratto stipulato con AK Informatica abbia in seguito influito negativativamente anche sulla nostra stagione nel Predator's Challenge, possiamo solo dire che la Predator's PC015 portata in pista da Naska non era stata preparata direttamente dal nostro Team e dalla nostra officina, che ha avuto modo di gestirla solo durante i week-end.

Ma abbiamo comunque raggiunto un grande risultato anche nel Predator's Challenge, è infatti da ricordare il podio conquistato a Varano De Melegari dall'intramontabile David Greco, nell'unica gara in cui siamo riusciti a metterlo in pista grazie anche al supporto di Daniele Tarani, campione 2018 della categoria. Il nostro Team infatti fa da sempre i conti con i budget richiesti dal mondo delle corse, difficoltà che rende ogni risultato raggiunto estremamente appagante.

I più vecchi di voi ricorderanno che oltre che le iniziative portate avanti negli anni attraverso la simulazione di guida competitiva su rFactor, rFactor 2, Assetto Corsa e la serie F1 di Codemasters nelle vesti di organizzatori, siamo stati i primi a portare un Simracer del calibro di David Greco a gareggiare e vincere sull'asfalto reale, nel Trofeo Predator's  2013. Da quel giorno la nostra realtà e le iniziative da noi organizzate hanno permesso ad oltre 100 tra i Simracer italiani più veloci di poter battezzare il loro debutto in pista, e di questo resteremo per sempre orgogliosi. Sono state le vostre emozioni ai Raduni, alle giornate in pista, ma anche semplicemente nei forum e nei vari canali di socializzazione che abbiamo utilizzato negli anni, a renderci cosi determinati a raggiungere degli obiettivi che se proposti alla nascita di SRZ sarebbero stati totalmente impensabili.

Ma parliamo ora di quello che faremo in futuro, dato che anche dal punto di vista della Formula X Italian Series e della categorie Predator's, non potremo essere attivi per via dell'emergenza, e non avremo certezze su come e quando potremo riprendere le nostre attività. 

Attualmente i nostri sforzi sono totalmente concentrati sul rilascio della Mod Predator's per Assetto Corsa, arrivata ormai alla fase finale grazie al grande lavoro dei ragazzi GMP ed al supporto degli ingegneri 3DRap. Oltre al rilascio delle attesissime vetture create da Corrado Cusi, stiamo lavorando alla promozione di una competizione virtuale ad essa associata, che non sarà però gestita dal nostro marchio nè affidata a terzi per conto SRZ come fatto negli ultimi due campionati Entry Level Academy F3 ed F4 su Assetto Corsa, per i quali ringraziamo il giovanissimo Staff di F1Line Racing.

La competizione dedicata alla Formula Predator's e la diffusione della Mod Predator's Full Real per Assetto Corsa, avverrà quindi attraverso altri canali che non possiamo ancora svelarvi. Il nostro sogno di rendere il Simracing quel mezzo di meritrocazia che al Motorsport manca ormai da troppo tempo e forse è sempre mancato, è riuscito solo in parte, potrà essere concretizzato esclusivamente costruendo un ponte duraturo capace di trasformare almeno i più grandi talenti tra i Simracer, in veri piloti da corsa, capaci di potersela giocare ad armi pari con quelli che in pista ci vanno da sempre... scopriremo insieme ai nostri Partner dove tutto il lavoro svolto negli anni ci porterà, nel frattempo non ci resta che ringraziare tutti i Simracer che ci hanno seguito in questa lunga avventura, tutti i ragazzi che dalle origini ad oggi hanno fatto parte dello staff, tutti coloro che hanno tifato durante le dirette virtuali o che sono venuti a trovarci in Autodromo durante un evento reale. Siete e sarete sempre il cuore pulsante di questa piccola realtà, che ha superato i suoi confini solo grazie e per merito della passione di chi le ha permesso di andare avanti in questo percorso. Quindi non ci resta che scrivervi con tutto il cuore, semplicemente, Grazie.

 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners




simracingzone.net Webutation
Z1 Sim Wheel