20 - 02 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

E' stata sicuramente molto positiva la prima uscita del mod rF11314 sul tracciato turco di Istanbul. Grazie alla collaborazione di tutti i partecipanti, 30 in totale, lo Staff di SimRacingZone.net è riuscito a testare alcune delle novità proposte per la prossima stagione, oltre che a verificare la stabilità dell'RFE Plugin Series in riferimento al cambio colore delle gomme. Partendo proprio da quest'ultimo punto, le sensazioni sono certamente state buone, con i soli Eros Masciulli, Francesco Catalano, Mattia Grigolon ed Alessio Spinelli ad accusare problemi tecnici (esclusivamente nel corso delle prove libere), al contrario di quanto successe l'anno scorso, quando le interruzioni del gioco colpirono indistintamente gran parte degli utenti e con frequenza decisamente maggiore. A tal proposito, conclusioni più o meno definitive potranno essere tratte dopo il prossimo evento test in programma, fissato per Venerdì 13 Settembre, quando i bolidi del futuro Campionato Italiano rF1 si ritroveranno sul circuito del Mugello, per un'altra serata di fondamentale importanza, questa volta anche per il discorso meteorologico. La partecipazione è aperta a tutti e per ulteriori informazioni è possibile andare QUI.

Rimanendo sull'rF11314 @ Istanbul Park, hanno funzionato alla perfezione la partenza lanciata in caso di RED FLAG, con relative regole annesse, e l'ingresso della Safety Car in virtù di incidenti. Tutti i presenti hanno compreso immediatamente il funzionamento dei due sistemi, dichiarandosi poi molto soddisfatti e colpiti da queste possibili innovazioni. In particolare, lo Staff ha provato più volte l'uscita della Safety Car sul tracciato di gara, una prima volta già dopo pochi passaggi e una seconda volta a poche tornate dal termine, verificando così il comportamento e l'apprendimento dei sim-driver in pista, che, con grande sorpresa, si sono dimostrati davvero bravi. Proprio la vettura di sicurezza ha così agevolato la strategia di Enrico Di Loreto, uno dei pochi a scegliere di qualificarsi su gomme prime, e quindi a partire più attardato in griglia e con la mescola più dura, il quale ha chiuso davanti a Marco Conti ed Alessandro Puoti. Il neo sim-driver Skizzato Racing Team ha anche fatto segnare il giro più veloce, in 1:27.761. La pole era andata al pescarese Eros Masciulli, che in gara, complice anche una velocità di punta troppo bassa rispetto a quella dei suoi avversari (appena 310 kmh registrati da LiveRacers), oltre alle due Safety Car, non è riuscito a conservare la testa della corsa, scavalcato da Conti già allo spegnersi dei semafori.

I prossimi impegni in programma saranno dunque l'rF21314 @ Imola, Special Event dedicato al prossimo Campionato Italiano rF2 in programma per Giovedì 12 Settembre, e, come detto, l'rF11314 @ Mugello. Ad entrambi gli eventi è importantissimo partecipare, per questo motivo SimRacingZone.net chiede ancora la massima collaborazione.

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation