25 - 04 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

Quando mancano 24 giorni al termine della stagione agonistica 2015/2016, SimRacingZone.net ha reso noti i nomi dei cinque team che si contenderanno lo scettro di miglior esordiente. In un'annata particolarmente ricca di competizioni e di gare, con la bellezza di 12 tornei organizzati nell'arco di 10 mesi, non sono state poi molte le nuove compagini che hanno fatto capolino sul portale mentre, al contrario, la sfida per il miglior sim-driver esordiente, di cui si parlerà nei prossimi giorni, è decisamente più incerta e combattuta.

Rimanendo in tema, il titolo di Miglior Esordiente - Categoria Team sarà consegnato nel corso della cerimonia di premiazione al Raduno di SimRacing 2016, cerimonia che si terrà a Misano Kart nella giornata di sabato 16 luglio. Nominati per l'attribuzione del premio sono cinque squadre che hanno fatto il loro esordio assoluto su SimRacingZone.net nel corso della presente stagione, esclusivamente in merito ad rFactor2. Decretare un team esordiente migliore, in senso assoluto, su Assetto Corsa sarebbe infatti poco credibile e fuorviante, dal momento che quasi tutte le scuderie partecipanti dovrebbero essere considerate come tali; d'altronde l'avventura col simulatore Kunos è solo agli albori.

Nessuno dei cinque team candidati è riuscito ad aggiudicarsi un titolo su SimRacingZone.net, per cui, come spesso accade, la scelta dello Staff verrà presa in base ad altre caratteristiche, quali l'organizzazione, il rispetto degli avversari, il numero di assenze, le tempistiche nella consegna delle skin e così via, tutte qualità che un buon gruppo deve assolutamente avere. In ordine alfabetico, la prima squadra nominata è il GhostSpeed Racing, team britannico che con James Sadleer e Marek Godek ha debuttato nell'ultima edizione del Campionato Italiano rF1. I due hanno certamente ben figurato in termini di velocità, di gestione della gara e di correttezza, ma hanno lasciato un po' a desiderare sul fronte delle presenze, accumulando, specie nelle ultime uscite stagionali, qualche zero di troppo. Al contrario, il Kaktux Racing Team ha esordito su rFactor2 nel Campionato Italiano rF2, categoria estremamente difficile, probabilmente eccessivamente alta per Giovanni Contarelli e Nicola Mangani: i due, pur dovendo adattarsi ad un simulatore mai utilizzato e al parco partenti molto più competitivo, non si sono persi d'animo e hanno sempre lavorato duramente nel tentativo di colmare il gap. Sono attualmente il fanalino di coda nella classifica costruttori di categoria, ma dalla loro possono vantare il massimo impegno e l'aver preso parte a tutti gli appuntamenti in programma senza nemmeno ricorrere a delle riserve.

Esordio difficile per il Kaktux Racing Team (vettura verde) nel Campionato Italiano rF2

La terza squadra nominata è il MotorSport Italia Racing, noto soprattutto su Assetto Corsa ma intervenuto anche su rFactor2 nel Trofeo Abarth. La competizione non è andata granché dal punto di vista del risultato, anche se Cristian Bellini ha fatto vedere sprazzi di ottimo talento. Condizionati dagli incidenti, gli altri membri hanno sempre cercato di presenziare e di collezionare qualche bel risultato, onorando l'impegno dall'inizio alla fine. Nella stessa occasione ha esordito il Raptors Motorsport che ha portato alla ribalta Giuseppe De Fuoco. Quest'ultimo, assieme a Sandro Mormina, ha disputato un ottimo campionato, lottando spesso per le posizioni di testa. Anche il compagno di squadra ha fatto piuttosto bene e l'ottava posizione finale è un grande traguardo. Infine, l'ultima nomination va allo Strato Racing, tutt'ora impegnato nel Campionato Italiano rF4. La squadra di Paride Di Vico è forse quella più interessante tra le nuove proposte, non solo perchè vanta sim-driver competitivi come Matteo Sorgiacomo o Lorenzo Lucidi, ma perchè è riuscita a portare sull'asfalto virtuale anche una ragazza, Ilaria Fin. Solamente in un'altra occasione era accaduto, si trattava di Lara Micheloni che con il Pescara SRT aveva preso parte al Campionato Italiano WTCC su rFactor. Al di là delle buone prestazioni, lo Strato Racing è solo all'inizio su SimRacingZone.net, i prossimi tre round del torneo saranno decisivi per comprendere meglio l'organizzazione e la serietà dei vari membri.

Lo Strato Racing ha ottime carte da giocare per aggiudicarsi il titolo di Miglior Esordiente - Categoria Team

Segue l'elenco di coloro che, in passato, si sono aggiudicato il titolo di Miglior Esordiente - Categoria Team:

2014/2015 - RBR&TFF Racing Team

2013/2014 - LupaRossa Motorsport

2012/2013 - Speed Devils Racing Team

2011/2012 - JVD

2010-2011 - Pescara Corse

Per partecipare al Raduno di SimRacing 2016, fissato per sabato 16 luglio a Misano, e ritirare il proprio premio, è sufficiente seguire le istruzioni riportate sul forum ufficiale. Un articolo di presentazione è inoltre disponibile QUI.

Related news: 

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation