21 - 04 - 2019
Sponsors

nextlevelracing.com

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

https://www.tuttoautoricambi.it/marca-automobilistica/pezzi-di-ricambio-renault.html

rackservice.org

primi sui motori con e-max

In mezzo al grande trambusto del mercato estivo, l'IES Racing Team è rimasta relativamente in silenzio, senza farsi troppo notare. Mentre BlueBolt Racing, Skizzato Racing Team e Snail Team (solo per citarne alcune) erano impegnate in un frenetico acquistare, la squadra di Luca Albertoni si è fatta sentire solo ad inizio estate per il clamoroso abbandono di Giuseppe Rainieri, abbandono destinato a far discutere, dal momento che il nuovo glorioso team che il sim-driver romano avrebbe dovuto guidare resterà chiuso senza nemmeno aver aperto.

Andando nello specifico in casa IES Racing Team, però, di acquisti ce ne sono stati, e nemmeno pochi... La squadra più titolata in Italia, infatti, ha preso sotto i propri colori Giuseppe Laino, Mirco Fortuna, Gabriele Savatteri, Michael Vigolo e Fabio Muraro, ben cinque elementi, di cui tre totalmente nuovi nel simracing. Il primo, Laino, è certamente un nome noto: sin dagli albori di Playmania.org, prima versione di SimRacingZone.net, si era fatto notare, passando poi alla Lai's International Engineering. Ora, dopo essersi messo in luce nell'ultimo Campionato Italiano rF3, entra in IES Racing Team, dove, tra l'altro, ritrova il suo vecchio TM Roberto Lai. Non è un neofita nemmeno Mirco Fortuna, 26enne veneto, già protagonista su rFactor in campionati con mod storici, Formula 3, Formula 1 e GT1, queste ultime recentemente concluse sul portale IRaceOnline.com al fianco di Roberto Alaimo. Più giovani sono invece Michael Vigolo e Fabio Muraro, entrambi classe '90 di Monselice, con alle spalle esperienze su SimRaceWay, iRacing e FerrariVirtualAcademy, dove spesso hanno stazionato nella top ten, ma assolutamente nuovi su rFactor. Giovanissimo, infine, Gabriele Savatteri, siciliano di appena 14 anni, una vera scommessa del TM Luca Albertoni.

Laino si è guadagnato i colori IES grazie ad un ottimo Campionato Italiano rF3.

Difficile ipotizzare dove questi cinque nuovi elementi possano essere impiegati: Laino, Vigolo e Muraro potrebbero certamente essere candidati ad un sedile nel Campionato Italiano rF2, mentre la grande duttilità di Mirco Fortuna potrebbe consentire ad Albertoni numerosi soluzioni. Certamente in via di apprendistato, invece, Savatteri, che dovrà prima misurarsi con ostacoli di medio/basso livello per poi crescere con il tempo.

{smooth-scroll-top}

Related news:

[XGT] ROUND 05: Canada
Partners





racehhub.eu


simracingzone.net Webutation